FAIDA TRA CLAN

Arrestata a Castellammare figura chiave del clan ‘D’Alessandro’ per omicidio del 2004

SULLO STESSO ARGOMENTO

I militari del Gruppo Carabinieri di Torre Annunziata, per delega del Procuratore Distrettuale f.f., hanno arrestato una persona ritenuta gravemente indiziata di concorso nell’omicidio di Zincone Giuseppe e Del Gaudio Massimo, avvenuto a Castellammare di Stabia il 18 ottobre 2004.

Il provvedimento è stato emesso dal GIP del Tribunale di Napoli su richiesta della Procura della Repubblica di Napoli – Direzione Distrettuale Antimafia. L’omicidio sarebbe aggravato dalla premeditazione e dall’aver commesso il reato con la finalità di agevolare il clan D’Alessandro, operante nel territorio di Castellammare di Stabia.

Sul piano della gravità indiziaria sarebbe emersi plurimi riscontri, tra cui il coinvolgimento del destinatario del provvedimento cautelare, quale mandante ed esecutore materiale del duplice omicidio, e la riconducibilità della vicenda alla sanguinosa faida, avvenuta tra il 1998 e il 2003, tra il clan D’Alessandro e quello degli Omobono-Scarpa, a cui apparteneva lo Zincone.



Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Manifestazione disoccupati a Scampia, una lotta lunga 40 anni: “Ora ci serve lavoro”

Una manifestazione di disoccupati ha animato oggi Piazza Municipio, con centinaia di donne e uomini provenienti dal quartiere Scampia che hanno rivendicato il diritto al lavoro. Alla fine della protesta, Omero Benfenati, leader dei movimenti sociali di Scampia, ha espresso speranza riguardo alla firma imminente del protocollo d'intesa tra...

Padovano: “Conte al Napoli? De Laurentiis è intelligente, sa cosa serve per ripartire…”

Michele Padovano, ex dirigente sportivo e amico di Antonio Conte, ha alimentato le speculazioni riguardo al futuro allenatore del Napoli durante una recente intervista a Radio Punto Nuovo. Secondo Padovano, il club partenopeo potrebbe già avere un nome in mente per la panchina, con gli accordi pronti ad essere...

CRONACA NAPOLI