LE DICHIARAZIONI

Casini: “Rilancio del calcio italiano? Serve una riforma. Priorità a vivai e stadi”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Mi viene spesso chiesto quali sono le priorità per il rilancio del calcio italiano. Lo abbiamo messo nero su bianco l’anno scorso in un documento con le proposte di riforma: diverse cose sono state fatte, ma quelle che si possono e devono fare sono tante. Il format del campionato, se a 20 o a 18 o a 16 squadre, appassiona molto, ma non è una priorità”. Lo ha detto il presidente della Lega Serie A Lorenzo Casini, prima del suo intervento al Festival dello Sport.

“Sarebbe comunque una decisone che, come avviene in tutto il mondo, spetta alla Serie A, e quindi ai presidenti dei club; e giustamente, come ho ribadito più volte anche nel Consiglio federale, sono decisioni che richiedono una maggioranza ampia e qualificata, perché parliamo della natura e composizione di una associazione – ha proseguito – Gli stadi sicuramente, e lo diciamo da tempo, rappresentano un punto essenziale per il rilancio e l’ammodernamento del nostro movimento, indipendentemente dall’appuntamento di Euro 2030 che deve rappresentare comunque una spinta importante in tal senso”.

Casini ha poi concluso: “La riforma del Calcio però, per essere veramente efficace, deve essere complessiva e a tutto tondo, partendo da un profondo e rinnovato rilancio dei vivai e dei settori giovanili, come ha ben evidenziato oggi Gianfranco Zola. Senza dimenticare il ruolo chiave che l’educazione e la scuola debbono avere per accompagnare la crescita dei nostri talenti”.



LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

Napoli, chiede scusa in aula e vuole risarcire il motociclista che investì e uccise Elvira Zibra sul Lungomare

Processo al motociclista napoletano Gianluca Sivo accusato di omicidio colposo per la morte di Elvira Zibra, investita mentre era in sella alla sua moto...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE