Caserta, corteo lavoratori Ex Jabil: disagi al casello A1

SULLO STESSO ARGOMENTO

Dopo il corteo dei giorni scorsi per le vie centrali di Caserta, i presidi davanti agli uffici di Regione Campania e prefettura, i lavoratori delle aziende Softlab Tech e Orefice, tutti accomunati dalla circostanza di essere ex dipendenti della multinazionale Jabil di Marcianise e di essere finiti nelle due aziende in seguito a processi di reindustrializzazione mai decollati, tornano in strada con un nuovo corteo transitato fuori al casello di Caserta Sud dell’autostrada A1.

Tanti i disagi per gli automobilisti; i lavoratori sono poi arrivati sulla statale sannitica dove c’è la sede casertana di Softlab Tech, società facente parte dell’omonimo gruppo attivo nel settore dell’assistenza informatica alle pubbliche amministrazioni. I motivi della protesta sono noti da tempo: i 200 lavoratori Softlab attendono tre stipendi arretrati, quasi tutti hanno fatto e continuano a fare cassa integrazione da quando sono passati qualche anno fa da Jabil a Softlab, e dunque chiedono di poter iniziare a lavorare concretamente.

Chiedono certezze e soprattutto che vengano mantenute le promesse i 23 ex Jabil passati nell’azienda sarda Orefice, che dopo averli assunti grazie a sostanziosi incentivi in danaro pagati da Jabil, ha prima provato a trasferirli in Sardegna, violando gli accordi istituzionali che la obbligavano a tenere la produzione nel Casertano, e poi, in seguito al rifiuto degli addetti, li ha licenziati.



Ora i 23 di Orefice sono disoccupati ma da un anno e mezzo era stato loro promesso dalle istituzioni, in particolare Regione e Ministero, che sarebbero stati riassunti presso l’azienda Tme di Portico di Caserta, prospettiva non concretizzata; altra ipotesi per i 23 è l’azienda Fib di Teverola, ma anche in questo caso si tratta di un’opzione al momento non molto concreta. Delle vertenze delle due aziende Orefice e Softlab si parlerà lunedì 9 ottobre nel corso della riunione che si terrà a Roma presso gli uffici del Mimit.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Oroscopo di oggi 18 aprile 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potreste sentire un forte bisogno di esprimere le vostre emozioni e i vostri sentimenti. Prendete tempo per riflettere e cercate di trovare un equilibrio tra le vostre necessità e quelle degli altri. TORO: La vostra determinazione...
Francesco Benigno è stato squalificato dall'Isola dei Famosi dopo meno di una settimana. La produzione del reality ha comunicato la decisione con una nota ufficiale, senza specificare i "comportamenti non consoni e vietati dal regolamento" che hanno portato all'espulsione dell'attore. Benigno, dal canto suo, ha duramente contestato la squalifica sui...
Un ritorno inaspettato e pieno di emozioni per Dries Mertens, l'ex attaccante del Napoli, che ha fatto visita alla città partenopea insieme alla sua famiglia durante una pausa dai suoi impegni con il Galatasaray. Mertens, che si è trasferito in Turchia nell'estate del 2022, ha colto l'occasione per fare...
Le indagini sulla presunta partecipazione a scommesse illegali nel calcio hanno portato a conseguenze serie per quattro giocatori, attualmente o ex del Benevento Calcio, che rischiano una squalifica di tre anni. Gaetano Letizia, Francesco Forte, Enrico Brignola e Christian Pastina sono i nomi coinvolti nel caso, che ha scosso...

IN PRIMO PIANO