Bolletta del gas in aumento del 4,8 per cento per consumi di settembre

SULLO STESSO ARGOMENTO

In aumento la bolletta gas per la famiglia tipo in tutela per i consumi di settembre 2023, che sale del 4,8 per cento rispetto ad agosto. La componente del prezzo del gas a copertura dei costi di approvvigionamento (Cmem,m), applicata ai clienti ancora in tutela, viene aggiornata da Arera – riferisce una nota – come media mensile del prezzo sul mercato all’ingrosso italiano (il Psv day ahead) e pubblicata entro i primi due giorni lavorativi del mese successivo a quello di riferimento.

Per il mese di settembre, che ha registrato una quotazione media all’ingrosso superiore rispetto a quella del mese di agosto, il prezzo della sola materia prima gas (Cmem,m), per i clienti con contratti in condizioni di tutela, e’ pari a 37,05 euro/MWh. L’aggiornamento complessivo per l’utente tipo, per i consumi del mese di settembre rispetto al mese precedente, e’ determinato interamente dall’aumento della spesa per la materia gas naturale, +4,8 per cento.

Rimangono invariati gli oneri generali e la tariffa legata alla spesa per il trasporto e la misura. In termini di effetti finali, la spesa gas per la famiglia tipo nell’anno scorrevole (ottobre 2022 – settembre 2023) e’ di 1.459 euro circa, al lordo delle imposte, e risulta in calo del 13,9 per cento rispetto ai 12 mesi equivalenti dell’anno precedente (ottobre 2021 – settembre 2022). Confermati per settembre e per tutto il 2023 l’azzeramento degli oneri generali e la riduzione Iva al 5 per cento, come anche per la gestione calore e teleriscaldamento.



    LIVE NEWS

    Rivolta al Beccaria conclusa, nessun ferito

    Rivolta al Beccaria conclusa: i detenuti del carcere minorile...
    DALLA HOME

    Rivolta al Beccaria conclusa, nessun ferito

    Rivolta al Beccaria conclusa: i detenuti del carcere minorile di Milano sono rientrati nelle celle dopo gli scontri del pomeriggio. Non ci sono stati incendi all'interno dell'Istituto né tentativi di evasione da parte dei minori reclusi. Anche tra gli agenti di polizia penitenziaria e i poliziotti di Stato, intervenuti per...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE