Avellino, ordigno contro condominio: minorenne denunciato

SULLO STESSO ARGOMENTO

È un ragazzo di sedici anni l’autore dell’attentato esplosivo consumato la notte del 20 settembre scorso contro il condominio di via Imbimbo ad AVELLINO. Lo hanno individuato e denunciato gli uomini della Squadra Mobile della Questura avellinese. L’ordigno artigianale ma di alto potenziale distrusse il portone della palazzina di quattro piani, in cui abitano sei famiglie, mandando in frantumi vetri e infissi.

Nessuno dei quindici residenti rimase ferito. Il giovane avrebbe agito per vendetta nei confronti di una delle famiglie che abitano nel palazzo. Nei suoi confronti il questore di AVELLINO, Nicolino Pepe, ha adottato il provvedimento preventivo dell’avviso orale. L’indagato non è stato sottoposto ad alcuna limitazione della libertà personale.


Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Un altro grande evento di Scrittori in Prima Linea, la rassegna letteraria dell’associazione culturale “I colori della poesia” a Casalnuovo di Napoli con una delle scrittrici più autorevoli e lette al mondo: Susanna Tamaro. L’autrice di “Va dove ti porta il cuore”, un best seller che ha venduto oltre sedici...
Un record di casi di sommerso in Europa che ci vede ancora lontani dall'obiettivo dell'Oms di eliminazione dell'Epatite C entro il 2030 ROMA – Il quadro emerso dal Global Hepatitis Report 2024 dell’Organizzazione Mondiale della Sanità riporta che l’epatite virale è la seconda causa infettiva di morte a livello globale,...
Quattro persone sono state arrestate dalla polizia in relazione agli scontri avvenuti tra tifosi e agenti di Polizia fuori dallo stadio Arechi di Salerno. I disordini hanno avuto luogo domenica scorsa nel pomeriggio, prima della partita tra Salernitana e Fiorentina. Durante lo scontro, protrattosi per circa mezz'ora, i sostenitori...
Nino Simeone, consigliere comunale di Napoli e presidente della commissione infrastrutture, ha dichiarato durante la trasmissione "Si Gonfia la Rete" su Radio Crc: "Attualmente stiamo discutendo con De Laurentiis e il ministro delle infrastrutture riguardo ai progetti per gli Europei". "Il Comune di Napoli desidera riqualificare lo stadio Maradona, mentre...

IN PRIMO PIANO