18 scosse ai Campi Flegrei, il vulcanologo: “Sull’area c’è un’allerta gialla”

SULLO STESSO ARGOMENTO

L’attenzione di sismologi e vulcanologi su quanto sta accadendo è “costante”, ma “a oggi non ci sta dando indicazioni di variazioni repentine rispetto al trend osservato egli ultimi 10 anni”.

Lo ha spiegato il vulcanologo Giovanni Macedonio, dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia ed ex direttore dell’Osservatorio Vesuviano dell’Ingv.

“Sull’area dei Campi Flegrei c’è un’allerta gialla: vuol dire che c’è un’attenzione scientifica continua, con un monitoraggio 24 ore su 24 da parte dell’Ingv e dell’Osservatorio Vesuviano”, ha aggiunto Macedonio.

    Nei prossimi giorni e nei prossimi mesi, si faranno nuove osservazioni per capire se lo sciame sismico è associato a movimenti di fluidi, si controllerà il sollevamento dell’area con l’aiuto di Gps e satelliti e si analizzeranno i dati geochimici relativi a flusso, temperatura e composizione chimica dei gas.

    “Osserveremo l’evoluzione della situazione, per capire – ha concluso Macedonio – se il processo di sollevamento stia subendo delle accelerazioni”.

    Secondo i sismologi, il terremoto è stato causato dal sollevamento del suolo nell’area dei Campi Flegrei, in corso dal 2012. Il sisma è stato abbastanza superficiale, a circa 2 chilometri di profondità, e questo ha contribuito a renderlo più avvertibile.

    Al momento, rispetto alla scossa registrata stasera,  non si registrano danni a persone o cose.

    L’ingv ha fatto sapere: “Si comunica che dalle ore 19:45 locali (17:45 UTC) di oggi 07/09/2023 è in corso uno sciame sismico nell’area Campi Flegrei.
    Al momento sono stati rilevati in via preliminare 18 terremoti con magnitudo Md ≥ 0.0. L’evento di magnitudo massima (Md = 3.8 ± 0.3) è avvenuto all’inizio dello sciame”.

    Il sindaco di Pozzuoli: mantenere la calma

    Mantenere la calma e affidarsi ai canali ufficiali di comunicazione. È l’appello ai cittadini del sindaco di Pozzuoli, Gigi Manzoni.

    “La scossa delle 19.45 – scrive il primo cittadino – ha la più alta magnitudo registrata dalla ripresa dell’attività del bradisismo (3.8), ed è uno degli eventi sismici di uno sciame ancora in corso. Siamo al momento riuniti in Comune per seguire l’andamento dello sciame e verificare in tempo reale la situazione.

    So che siete spaventati e preoccupati, ma vi chiedo di mantenere la calma e di affidarvi ai canali ufficiali di comunicazione, che sono in stretto e continuo contatto con l’Ingv, la Protezione Civile, la Polizia Locale e i Vigili del Fuoco. Vi chiedo di contattare i numeri dedicati in caso di segnalazioni da fare o di esigenze collegate all’attività sismica. Vi aggiornerò – conclude il sindaco, rivolto ai suoi concittadini – non appena saremo in possesso di nuove informazioni”.

    Il comune di Napoli: non ci sono danni

    “Scosse di terremoto avvertite a Napoli, lo sciame sismico iniziato alle ore 17,45 nell’area dei Campi Flegrea ha raggiunto la magnitudo massima di 3.8 alle ore 19,45: in quel momento è stato percepito in molte zone della città. Al turno di guardia della Protezione Civile non sono pervenute, fino a questo momento, segnalazioni di danni a persone o cose”. Così in una nota il Comune di Napoli.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, rifiuti in centro e periferia, Borrelli denuncia: “Miscela esplosiva”

    Napoli. Foto scattate dai cittadini mostrano cumuli di rifiuti...
    DALLA HOME

    Oroscopo di oggi 28 maggio 2024

    Oroscopo di oggi 28 maggio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile) La giornata inizia con un'energia inarrestabile. Potrebbero presentarsi opportunità inaspettate sul lavoro, ma sarà importante mantenere la calma e valutare ogni proposta con attenzione. In amore, è il momento di essere sinceri...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE