Napoli, maxi rissa al rione della Bussola: 6 arresti

Nappli. Nel pomeriggio di ieri, un acceso diverbio è...

A ‘Storie al femminile’ fantasy e mistero nel nuovo romanzo di Maria Rosaria Franco

SULLO STESSO ARGOMENTO

Avventura, fantasy e mistero, il tutto condito da racconti di amori senza fine. Continuano, così, gli appuntamenti di “Storie al femminile” a Ogliastro Cilento.

PUBBLICITA

Il prossimo sabato 16 agosto, alle 18.30, la scrittrice Maria Rosaria Franco sarà ospite della biblioteca al Palazzo della Fondazione Matteo e Claudina De Stefano, con il suo nuovo romanzo Ouroboros, la città sepolta (Cairo editore), in dialogo con Alfonso Sarno. Ambientato nel 1839, un viaggio da Parigi verso l’ignoto.

Victor Besson, che ha da poco terminato gli studi in archeologia alla Sorbona, viene invitato a partecipare a una spedizione nel Nord Africa, finanziata dalla Société de Géographie de Paris e dal misterioso conte Anatole Deschamps, lasciando a Parigi il suo grande amore Madeleine. Un viaggio che, a differenza di quanto scritto nella lettera di convocazione, non sarà alla scoperta delle preziose miniere d’Egitto, ma si rivelerà una pericolosa missione, volta alla ricerca della leggendaria Città Sepolta.

Prima di partire, infatti, il giovane archeologo si imbatte in un antico testo, Ouroboros, in cui l’autore, tale Christobal D., studioso di medicina e alchimia, svela di avere trovato la mitica città. E proprio quel prezioso volume che durante la spedizione sembra prendere magicamente vita gli farà comprendere che qualcosa di prodigioso sta per compiersi nel suo destino. Le mille peripezie dei protagonisti, gli accadimenti più incredibili non sono altro che una meravigliosa trasposizio0ne di ciò che nella vita ci attraversa. Appassionata di narrativa, Maria Rosaria Franco ama i grandi scrittori del passato e i poeti classici. Le piace contagiare emotivamente il lettore con un linguaggio efficace che possa arrivare dritto al cuore. Francesca, il mondo dietro un vetro è stato il suo romanzo d’esordio pubblicato nel 2012, a cui sono seguiti: Il viaggio della memoria (2014) e Lo straniero(2016). Nella veste di poetessa ha pubblicato le sillogi poetiche: I luoghi dell’anima.

I pensieri della notte (2015), L’incantesimo della luna(2017), La rosa e l’alba (2019) e La crisalide(2022).

I suoi versi sono presenti in diverse antologie e in videopoesie con la voce narrante del maestro Alessandro Quasimodo. Per le sue opere, negli anni, ha ottenuto significativi successi in concorsi e premi letterari internazionali. Tra i tanti: il Premio Letterario Internazionale «Ut pictura poesis» Città di Firenze; il Premio Letterario Città di Sarzana e il Premio Letterario Internazionale di Letteratura «Il Sigillo di Dante». Come ogni volta, a chiudere l’incontro sarà il commento finale di un ospite misterioso. Ingresso libero.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE