La mappa dei prezzi della benzina nelle Regioni

SULLO STESSO ARGOMENTO

Più cara in Puglia e nella provincia autonoma di Bolzano, decisamente meno nelle Marche e in Veneto. A disegnare la mappa dei prezzi della benzina (rigorosamente al self service) è il Mimit che, nel giorno in cui i distribuiti sono obbligati ad esporre accanto ai propri anche i prezzi medi della loro Regione, ha pubblicato i listini di riferimento sul proprio sito.

In autostrada la media nazionale (sempre al self) è in generale più alta, essendo applicate le royalties. Ecco una tabella che riassume i prezzi regionali e la media in autostrada. PREZZO IN EURO AL SELF ABRUZZO Benzina 1,909 Diesel 1,772 BASILICATA Benzina 1,935 Diesel 1,786 CALABRIA Benzina 1,939 Diesel 1,800 CAMPANIA Benzina 1,912 Diesel 1,758 EMILIA ROMAGNA Benzina 1,911 Diesel 1,768 FRIULI VENEZIA GIULIA Benzina 1,922 Diesel 1,780 LAZIO Benzina 1,902 Diesel 1,757 LIGURIA Benzina 1,938 Diesel 1,804 LOMBARDIA Benzina 1,911 Diesel 1,774 MARCHE Benzina 1,892 Diesel 1,751 MOLISE Benzina 1,914 Diesel 1,769 PIEMONTE Benzina 1,911 Diesel 1,773 PUGLIA Benzina 1,943 Diesel 1,771 SARDEGNA Benzina 1,938 Diesel 1,796 SICILIA Benzina 1,923 Diesel 1,774 TOSCANA Benzina 1,910 Diesel 1,772 UMBRIA Benzina 1,908 Diesel 1,759 VALLE D’AOSTA Benzina 1,928 Diesel 1,790 VENETO Benzina 1,898 Diesel 1,753 BOLZANO Benzina 1,945 Diesel 1,804 TRENTO Benzina 1,922 Diesel 1,783 MEDIA NAZIONALE IN AUTOSTRADA Benzina 1,984 Diesel 1,854




LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Traffico illegale di rifiuti tra Campania e Tunisia: scattano gli arresti

Un'operazione coordinata dalla Procura di Potenza ha portato alla scoperta di un traffico illegale di rifiuti speciali tra Campania e Tunisia. Circa 80 militari del gruppo Carabinieri per la tutela ambientale e la sicurezza energetica di Napoli, insieme al personale della Dia-Direzione investigativa antimafia, stanno attuando misure cautelari personali e patrimoniali nelle province di Napoli, Salerno, Potenza e Catanzaro. .

Camorra, 50 anni di carcere per il racket del pane ai nuovi Lo Russo di Miano

I nuovi capi del clan Lo Russo di Miano, accusati di estorsione aggravata, per il cosiddetto racket del pane hanno incassato 50 anni di carcere. Lee condanne hanno riguardato Salvatore Di Vaio, 48 anni, detto "Totore o' Cavallo",  Alessandro Festa, 24 anni, Cosimo Napoleone, 33 anni, Fabio Pecoraro, 26 anni, Giovanni Perfetto, 59 anni, detto "o' mostr ("il mostro", ndr) e Raffaele Petriccione, 25 anni, detto "Raffaele o' pazz" sono stati condannati a 7 an...

Caivano, casa trasformata in piazza di spaccio: arrestate due donne

Valentina Cirico e Filomena Ambrosio, rispettivamente di 33 e 35 anni, avevano trasformato la casa in una vera e propria piazza di spaccio in cui ricevevano i clienti. I carabinieri stavano monitorando il continuo via vai di persone da quell'abitazione di Caivano e quando hanno capito che potevano trovare la droga sono intervenuti. Durante la perquisizione, infatti i Carabinieri hanno sequestrato 90 dosi di cocaina, 108 grammi della stessa sostanza da suddividere, 6 bustine di marijuana...

Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE