Napoli, confessione choc della donna che ha ucciso la madre del salumiere tiktoker

Stefania Russolillo, accusata dell'omicidio della 72enne Rosa Gigante, madre...

Incidente mortale in mare a Furore: lo skipper era drogato alla guida

SULLO STESSO ARGOMENTO

È risultato positivo ai test tossicologici il conducente del motoscafo che ieri pomeriggio è rimasto coinvolto nell’incidente in mare che è costato la vita alla 45enne Adrienne Vaughan, turista americana. La donna era in barca con il marito ed i due figli.

PUBBLICITA

L’imbarcazione noleggiata con conducente, per cause ancora in corso di accertamento si è scontrata con un veliero. L’impatto si è rivelato fatale per la donna, ferito in modo lieve il marito, illesi i due bambini.

Il conducente del motoscafo, un trentenne campano, nell’impatto ha riportato un’infrazione al bacino e la frattura di alcune costole.

Al momento il marinaio si trova presso il pronto soccorso dell’ospedale di Salerno dove, come da prassi, è stato sottoposto ai test tossicologici. Esami che, come detto, hanno dato esito positivo. Ora si attendono le determinazioni dell’autorità giudiziaria.

La Procura di Salerno ha aperto un’inchiesta delegando le indagini ai militari della Capitaneria di Porto di Salerno. Ora alla luce dell’esito degli esami la sua posizione di aggrava. E’ stato già iscritto nel registro degli indagati. Ma il magistrato potrebbe emettere anche un provvedimento restrittivo nei suoi confronti


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE