Benevento, avevano il reddito di cittadinanza ma senza requisiti: 2 denunce

SULLO STESSO ARGOMENTO

I carabinieri della Stazione di Castelfranco in Miscano, coordinati dalla Compagnia di San Bartolomeo in Galdo, hanno denunciato un 60enne ed un 43enne della Val Fortore per indebita percezione del reddito di cittadinanza.

Le indagini, condotte mediante l’esame incrociato di informazioni e dati documentali reperiti nel corso di mirati servizi di controllo del territorio e presso uffici pubblici, hanno consentito ai militari di accertare che i due uomini, allo scopo di ottenere illegittimamente il beneficio economico, avevano prodotto all’Inps delle istanze contenenti false informazioni relative alle loro situazioni anagrafiche ed alla composizione dei loro nuclei familiari.

Così facendo il 60enne ed il 43enne sono riusciti a percepire indebitamente quasi novemila euro in totale. I carabinieri hanno interessato l’Inps per i provvedimenti di conseguenza.




LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE