Giugliano, nasce lo sportello CLAAI al consorzio Asi

SULLO STESSO ARGOMENTO

«Riteniamo sia necessaria l’attenzione della Regione e del Governo verso aree di sviluppo industriale come quella di Giugliano, l’unica finora esclusa dalle Zone Economiche Speciali, che è di assoluta rilevanza e andrebbe invece potenziata.

Facciamo perciò appello al Governo, perché i vantaggi fiscali possano essere di natura pluriennale e consentire al sistema imprenditoriale di sviluppare adeguatamente piani di investimento».

Così Alessandro Limatola, segretario generale Claai Campania, in occasione della firma della convenzione tra l’Associazione dell’artigianato e della piccola e media impresa e il Consorzio di imprenditori della Zona Asi di Giugliano per l’apertura di uno sportello di consulenza per le imprese, che si è svolta stamattina presso la sede Claai di Napoli e a cui ha partecipato tra gli altri il consigliere comunale di Giugliano Francesco Iovinella. «

    Il valore di questo protocollo non è solo di natura simbolica, ma anche di carattere sostanziale – ha aggiunto Limatola – la Claai crede molto nel rapporto tra i consorzi agrari e quindi i comprensori come Giugliano.

    Crede inoltre che le infrastrutture debbano essere fortemente potenziate, che l’organizzazione di podi come già avvenuto in ambito privato, anche nell’ambito dei consorzi Asi, in particolare quelli della Campania, possano essere un fortissimo motore di sviluppo e di forte attrazione per il sistema industriale nazionale e internazionale».

    L’accordo si inserisce nelle iniziative che la Claai ha posto in essere, per ampliare la propria base associativa e assistere gli associati in maniera capillare sul territorio della Città Metropolitana di Napoli.

    Lo sportello avrà la durata di un anno e specifiche funzioni a beneficio delle aziende presenti all’interno del Consorzio giuglianese: un funzionario Claai una volta a settimana nei locali del Consorzio offrirà attività di consulenza alle imprese per credito, pratiche amministrative e Cciaa (Camere di commercio, industria, artigianato, agricoltura) servizio conciliazione e assistenza contrattuale, finanza agevolata, Mepa (Mercato elettronico pubblica amministrazione), formazione e aggiornamento tecnico, sicurezza sul lavoro, bilateralità e casi integrazione artigiana.

    «Oggi mettiamo a punto un’altra importante iniziativa che sul territorio stiamo portando avanti con grande interesse, quella della vicinanza agli imprenditori – sottolinea Giuseppe Cerella, presidente provinciale Claai Napoli – grazie al contributo e alla collaborazione con il Consorzio degli imprenditori di Giugliano abbiamo aperto uno sportello con una presenza costante e quotidiana di un nostro funzionario che possa interloquire con le imprese, volta a snellire tutte le attività che vanno dal credito alle pratiche burocratiche a supporto dell’impresa.

    Tutto questo in una provincia come quella giuglianese, che si sta estendendo con una esponenziale crescita in un territorio vastissimo».

    Per Luigi Russo, presidente Consorzio imprenditori Zona Asi di Giugliano: «Si tratta di un protocollo che ho voluto definire un “allargamento della famiglia”, nel senso che con il Consorzio Asi Napoli e i Comuni di Giugliano e Qualiano cerchiamo di fare rete per combattere insieme quello che è il nostro comune nemico, ossia la burocrazia che ci fa perdere tempo creando grossi problemi alle aziende.

    Con la Claai cerchiamo di azzerare questi ostacoli e dare una spinta in più. Con la nascita di questo sportello ci sarà uno scambio continuo, inoltre aprirlo in zona industriale sarà un ulteriore supporto per i nostri imprenditori, di cui fanno parte 70 aziende con un bacino occupazionale di 3mila dipendenti».


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, rissa spiaggia delle Monache. Autobus bloccati per la sosta selvaggia in via Posillipo

    Napoli. Giornata infernale quella trascorsa per cittadini e turisti...
    DALLA HOME

    Gasperini chiude al Napoli: “Sono legato all’Atalanta e lo sarò ancora”

    Gasperini: "Sono legato all'Atalanta e lo sarò ancora. Napoli? Farà una grande squadra". Gian Piero Gasperini ha confermato il suo legame con l'Atalanta dopo la vittoria per 3-0 contro il Torino. Il tecnico, accostato al Napoli nelle ultime settimane, ha ribadito la sua volontà di rimanere a Bergamo. Le parole di...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE