Caserta voti comprati a 50 euro: tutte le accuse all’assessore Marzo

Caserta. Voti comprati per 50 euro durante le elezioni...

Juventus, Bonucci ai titoli di coda? Messaggio enigmatico su Instagram

SULLO STESSO ARGOMENTO

Per anni è stato il perno centrale della miglior difesa italiana, prima con Conte e poi con Allegri, ma il tempo passa per tutti. Anche per la Juventus e per Leonardo Bonucci.

PUBBLICITA

Hanno dovuto accettarlo prima di lui i suoi compagni di reparto Barzagli e Chiellini, ed ora sembra proprio sia arrivato il suo turno. La condizione fisica e quella mentale non sembrano più reggere come prima: i dubbi sul suo futuro e sulla carriera si fanno sempre più insistenti, come ammesso anche da lui stesso in queste ore sul suo profilo Instagram in maniera molto enigmatica – ma non troppo.

Il futuro di Bonucci è più che mai incerto

La stagione di Bonucci è stata senza dubbio la peggiore da quando veste la maglia della Juventus. Un po’ per i troppi infortuni e un po’ per alcune scelte di Allegri, il ragazzo è spesso rimasto fuori quest’anno: per lui solo 16 partite e 1 rete in questa Serie A. Numeri di certo insoliti per un campione come lui.

La condizione fisica gli ha spesso giocato brutti scherzi, e di conseguenza in campo si è spesso fatto trovare impreparato: lento, macchinoso e carente di leadership – tutte caratteristiche che invece era proprie del numero 19 nei suoi tempi migliori.

Come si è visto dalla semifinale persa in Nations League contro la Spagna con la maglia dell’Italia, sembra proprio che Bonucci sia arrivato a 36 anni completamente scarico. Gli altri vanno troppo forte e sembrano aver quell’entusiasmo in più che fa la differenza. Chiaramente, la terribile stagione a livello di risultati della Juventus non ha aiutato.

Tutto ciò è riassunto e dimostrato nell’enigmatico messaggio postato dallo stesso giocatore sul proprio profilo Instagram: lo stemma della Juventus seguito da un punto. Per qualcuno, significa chiaramente che Bonucci ha intenzione di mettere la parola fine alla sua seconda esperienza con la Juventus, e quindi anche alla sua carriera.

I successi di Bonucci con la Juventus

Arrivato dal Bari nell’inverno del 2011 in un momento a dir poco complicato, Bonucci ha fatto le fortune della Juventus per tanti anni. In estate infatti è tornato a Torino da allenatore Antonio Conte, che ben presto ha riportata la Vecchia Signora dove merita: sul tetto d’Italia.

Prima con lui e poi con Massimiliano Allegri in panchina, fino alla singola stagione di Maurizio Sarri, la Juventus ha fatto la storia: ben 9 scudetti vinti consecutivamente. E Bonucci? Salvo l’esperienza al Milan per una stagione, il numero 19 è sempre stato titolare al centro della difesa, prima a 3 come libero e poi a 4, per poi tornare di nuovo nel terzetto.

Al di là di tutti i trofei nazionali vinti, Bonucci ha registrato con la Juventus fra tutte le competizioni la bellezza di 502 presenze, 37 gol e 8 assist. Per tutti questi anni, il gol di Bonucci è stato un bell’asso nella manica per gli scommettitori che navigavano su casino online esteri e italiani. Questo però, probabilmente, non potrà più accadere.

CLICCA QUI PER VEDERE ALTRI VIDEO

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE