Cesa lutto cittadino per i funerali di Marco e Claudio Marrandino

Cesa. Profondo dolore e cordoglio a Cesa per la...

Alessandro Varisco: volare per passione e per professione

SULLO STESSO ARGOMENTO

Nel vasto mondo dell’aviazione, dove il cielo simboleggia sia i limiti che le destinazioni, alcuni individui emergono come fari di dedizione e abilità. La storia di Alessandro Varisco, un esperto primo ufficiale senior della Turkish Airlines, ne è un esempio.

PUBBLICITA

Dal momento in cui ha messo piede nella cabina di pilotaggio di un Boeing 737 NG, il suo viaggio è stato caratterizzato da resilienza, impegno costante e un’insaziabile sete di conoscenza. 

Con un’esperienza di oltre 9 anni di volo dal 2014 e un vasto repertorio di rotte globali, la traiettoria della carriera di Alessandro si è ritagliato un posto nel settore della aviazione internazionale.

Primo Ufficiale della Turkish Airlines

Dal suo ingresso nei ranghi della Turkish Airlines il 16 aprile 2019, Alessandro Varisco ha intrapreso un viaggio straordinario, pilotando sia il Boeing 737 NG che gli aerei 737 MAX-8 e -9. 

Oggi, assumendo il ruolo di Primo Ufficiale Senior, i suoi record di volo testimoniano la sua illimitata dedizione e maturazione professionale. In ogni volo intrapreso, non ha solo coperto distanze, ma ha anche navigato in climi diversi, affrontato operazioni complesse e affinato la sua esperienza.

Viaggi intercontinentali: le rotte del pilota Alessandro Varisco

I voli di Alessandro attraversano i continenti, intrecciandosi con i cieli europei, abbracciando gli orizzonti dell’Asia e toccando le nazioni dell’Africa settentrionale e centrale. Il suo ruolo comprende non solo estese rotte internazionali ma anche voli nazionali all’interno dei confini turchi. 

La diversità di queste destinazioni non solo ha affinato le sue abilità aeronautiche, ma gli ha anche conferito una comprensione approfondita dell’intricata interazione tra terreni distinti, modelli meteorologici e complessità operative.

Gli inizi: studi ed formazione accademica tra Italia e Regno Unito

alessandrovarsco2

Alessandro si diploma brillantemente come Esperto di Informatica presso l’I.T.I. Informatico G. Bearzi a Udine, Italia. 

Si specializza poi con un percorso di laurea con lode in gestione dell’aviazione presso la Buckinghamshire New University nel Regno Unito.

Questo conseguimento ha dato il via alla sua carriera di pilota.

Dalla passione al successo

Il percorso verso il grado di Primo Ufficiale Senior è caratterizzato da principi nobili come la dedizione incessante e la voglia di sognare. 

Il viaggio di Alessandro è iniziato con l’acquisizione della sua licenza di pilota privato (PPL) da Elifriulia, aeroporto di Trieste in Italia. 

Alla ricerca di strade per esperienze più significative che potessero apportare valore al suo profilo professionale, intraprende un viaggio a Fort Lauderdale, in Florida, per partecipare alla sua impresa di accumulo di ore di volo con Airborne Systems Inc. 

L’aereo Piper PA28 si rivelò poi un fedele compagno, poiché registrò 100 ore di comando, accrescendo ancora di più la sua esperienza nel settore.

Traguardi accademici e professionali in ambito aeronautico

Per Alessandro il cielo è stato solo il punto di partenza. 

La CAE Pilot Academy di Oxford gli ha fornito una via d’accesso alla conoscenza, permettendogli di superare le sfide poste dagli intricati esami teorici della licenza di pilota di trasporto aereo (ATPL), per un totale di 14.

Imperterrito davanti agli ostacoli, attraversa ancora una volta i continenti, questa volta fino a Phoenix, in Arizona, per ottenere la licenza di pilota commerciale (CPL) per aerei plurimotore. Ritornato a Oxford, ha ulteriormente affinato le sue capacità, intraprendendo l’addestramento per l’abilitazione strumentale (IR) sul Piper Seneca-V ed eccellendo nel coordinamento multi-equipaggio/orientamento del jet su un simulatore di volo completo Boeing 737-400. 

In particolare, il suo spirito di esplorazione lo ha portato a cogliere un’opportunità eccezionale: un esilarante corso UPRT acrobatico di tre ore a bordo dell’aereo Extra 300L.

Certificazioni e Record Formativi

Il profilo professionale di Alessandro rispecchia la sua incrollabile dedizione verso la professione intrapresa ormai dal 2014. 

Ha conseguito infatti una licenza di pilota di trasporto aereo (ATPL) EASA conferita dall’Irish Aviation Authority (IAA) e di una ATPL britannica dalla Civil Aviation Authority (CAA), vanta con orgoglio un’abilitazione al tipo Boeing 737 300-900 valida. 

La sua ricerca dell’eccellenza è culminata nella sua partecipazione al corso FAA ATP/CTP presso l’Alliance Aviation a Fort Lauderdale, in Florida, nel gennaio 2023.

Un futuro pieno di opportunità negli States

Mentre il panorama dell’aviazione globale subisce continui cambiamenti, gli Stati Uniti si trovano ad affrontare una significativa carenza di piloti. La storia di Alessandro Varisco brilla come un faro di speranza in questo scenario impegnativo.

Con le sue competenze diversificate, la vasta esperienza di volo e le solide basi di conoscenza dell’aviazione, Alessandro è un candidato promettente per alleviare questa carenza.

La sua capacità di adattarsi a vari velivoli e ambienti, insieme alla sua meticolosa formazione, sottolinea il suo potenziale per contribuire efficacemente all’industria aeronautica negli Stati Uniti.

Il suo viaggio professionale e i suoi successi, culminati nella sua posizione di Primo Ufficiale Senior, dipingono un quadro avvincente di un pilota che potrebbe senza dubbio essere parte della soluzione alla carenza di piloti con cui l’America è alle prese.

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE