Stadio Maradona, il consigliere Muscarà contro la proposta di De Laurentiis

PUBBLICITA

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Per il presidente De Laurentiis, che rispetto e apprezzo per i risultati raggiunti, lo stadio Maradona deve cambiare la sua natura e diventare uno stadio per le celebrazioni, togliendo la pista di atletica attorno al campo, e cancellando gli altri sport. I nostri giovani già fanno fatica a fare sport e gli ricordo che non esiste solo il calcio.

PUBBLICITA

‘O questo o niente’? Il ricatto. Allora lo faccia a casa sua, con i suoi soldi! – dichiara il Consigliere Muscarà – È un ‘ricatto’, vuole lo stadio che è proprietà dei cittadini napoletani, in regalo per 99 anni dal Comune, e magari con il contributo dei fondi regionali.

    Perché non costruirlo in periferia come ormai fanno le grandi società? Napoli è l’unica città al mondo ad avere tutto in centro città, dallo stadio all’aeroporto con i loro enormi punti negativi, come il traffico intenso e i grandi rischi per la sicurezza, magari aiuterebbe a riqualificare anche una periferia di Napoli. Ma costruire un altro stadio, vorrebbe dire mettere l’intero capitale, senza usufruire di beni pubblici, abbiamo capito tutti dove vuole arrivare!”

    IN PRIMO PIANO

    Morte Napolitano, De Laurentiis: “Ha dominato la scena politica italiana”

    "Con la morte di Giorgio Napolitano ci lascia un personaggio che da Presidente della Repubblica ha dominato la scena politica italiana per nove anni. Ho avuto la possibilità di incontrarlo più volte e abbiamo sempre avuto dialoghi di grande spessore. La mia vicinanza e quella di tutto il Calcio Napoli alla sua famiglia". Così scrive Aurelio De Laurentiis, produttore...

    Thiago Motta: “Mi aspetto il miglior Napoli. Servirà un Bologna cinico”

    Thiago Motta non ha paura del Napoli, ma ovviamente ha grande rispetto per i campioni d'Italia. Conosce il suo Bologna e sa che può mettere in difficoltà Osimhen e compagni, protagonisti di un inizio stagione non del tutto convincente e con il successore di Spalletti che deve ancora trovare le giuste soluzioni. "Garcia sa che questo è il nostro mestiere,...

    Il Bologna prepara la sfida al Napoli: sarà tutto esaurito al Dall’Ara

    In casa Bologna tutti abili e pronti per l'incontro di domenica alle 18 con il Napoli. Compreso Alexis Saelemaekers che è rientrato in gruppo in settimana dopo un problema alla caviglia e che così potrà rispondere alla prima convocazione in rossoblù da parte di Thiago Motta. Difficile possa partire dal primo minuto, ma se la preparazione fisica sarà buona potrebbe...