Domani sciopero dei trasporti in tutta Italia: ecco orari, città e regioni

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il 26 maggio quasi in tutta Italia (sono escluse le zone colpite dall’alluvione) sarà sciopero del trasporto pubblico. La protesta è stata indetta dall’Usb per “rilanciare la piattaforma contrattuale del settore Tpl inviata alle istituzioni e alle associazioni datoriali”, contro “le privatizzazioni selvagge attraverso i continui ricorsi ad appalti, subappalti e subaffidamenti che alimentano sfruttamento e precarizzazione, il susseguirsi di rinnovi contrattuali ‘farsa’ in cambio della crescente svendita dei diritti”.

Ma anche le “gravose responsabilità dei lavoratori del settore senza adeguati livelli di sicurezza, con pesanti penalizzazioni salariali che inaspriscono ancor più le condizioni dell’attuale crisi economica e del carovita”.

Qui di seguito gli orari e le informazioni sull’astensione dal lavoro nelle principali città d’Italia:



    TORINO – Servizio urbano, suburbano, metropolitana e centri di servizi al cliente dalle 00.01 alle 05.59 e poi dalle ore 9.01 alle ore 13.59 e dalle 15.01 a fine servizio; servizio extraurbano e servizio ferroviario sfmA – Venaria-Aereoporto-Ceres dalle ore 8.01 alle ore 13.59 e dalle 15.01 a fine servizio; servizio Ferroviario sfm1-Rivarolo-Chieri dalle ore 00.01 alle ore 5.59; dalle 9.01 alle 17.59 e dalle 21.01 a fine servizio.

    NOVARA – Ferrovienord spa ramo Milano e ramo Iseo circolazione Treni dalle 00.01 alle 5.59, dalle 9.01 alle 17.59 e dalle 21.01 a fine servizio.

    MILANO – Dalle ore 00.01 alle 5.29, dalle 8.31 alle 12.29 e dalle ore 15.31 a fine servizio.

    BRESCIA – Dalle ore 00.01 alle ore 5.59, dalle 9.01 alle 11:29 e dalle 14.31 a fine servizio.

    Inoltre: BOLZANO E PROVINCIA – Servizi su gomma, funicolare, funivia e trenino del Renon dalle 00.01 alle ore 5.59, dalle 9.00 alle ore 11.59 e dalle 15.00 a fine turno di servizio; personale viaggiante ferroviario astensione dalle 00.01 alle 5.59, dalle ore 9.00 alle 17.59 e dalle ore 21.00 a fine servizio.

    TRENTO – Servizi su gomma, funivia e ferrovie Ftm e Ftb dalle 00.01 alle ore 5.29, dalle ore 8.30 alle 15.59 e dalle ore 19.00 a fine turno di servizio.

    VICENZA – Dalle 00.01 alle 5.29, dalle 8.30 alle 11.59 e dalle 15.00 a fine servizio.

    TRIESTE – Dalle 2.01 alle 5.59, dalle ore 9.01 alle 12.59 e dalle 16.01 a fine servizio.

    GORIZIA – Dalle 00.01 alle 5.59, dalle 9.01 alle 11.59 e dalle 15.01 a fine servizio.

    REGIONE TOSCANA – Dalle ore 00.01 alle ore 4.14, dalle ore 8.15 alle ore alle ore 12.29 e dalle 14.30 a fine servizio.

    REGIONE MARCHE – Dalle ore 8.30 alle ore 17.00 e dalle 20.00 a fine servizio.

    REGIONE UMBRIA – Servizi ferroviari dalle 00.01 alle 5.44, dalle 8.46 alle 11.44 e dalle 14.46 a fine servizio.

    PERUGIA/SPOLETO – Servizio su gomma dalle 00.01 alle 5.59, dalle 9.01 alle 11.59 e dalle 15.01 a fine servizio.

    TERNI – Dalle 00.01 alle 6.29, dalle 9.31 alle 12.29 e dalle 15.31 a fine servizio.

    Infine: REGIONE LAZIO – Servizio notturno di superficie con turni a cavallo della mezzanotte, intero turno; servizio diurno dalle ore 8.30 alle ore 17.00 e dalle 20.00 a fine servizio.

    REGIONE CAMPANIA – Anm dalle ore 5.30 alle 8.30 e dalle 17.00 alle 20.00 (ultima partenza utile 30 minuti prima); Sippic Funicolare dalle ore 5.30 alle 8.30 e dalle 17.00 alle 20.00; Atc Capri dalle ore 5.30 alle 8.30 e dalle 17.00 alle 20.00 (ultima partenza utile 30 minuti prima); Eav Autolinee dalle ore 6.20 alle 8.15 e dalle ore 13.30 alle 17.35; Ferrovia Linee Vesuviane dalle ore 6.18 alle 8.02 e dalle ore 13.18 alle 17.32; Funivia le prime tre ore e le ultime tre ore di esercizio; Eav Linee Flegree dalle ore 5.00 alle 8.00 e dalle ore 14.30 alle 17.30; Eav Metro Campania Nord-Est (ex Ferrovia Alifana e Benevento) e Napoli (linea Napoli Giugliano-Aversa) dalle ore 6.00 alle 8.30 e dalle ore 16.30 alle 20.00; Eav Metro Campania Nord-Est (ex Ferrovia Alifana e Benevento) e Napoli (linea Napoli/Piedimonte Matese) dalle ore 5.30 alle ore 8.30 e dalle ore 17.00 alle ore 20.00; Napoli (linea Napoli/Benevento) dalle ore 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 18.00 alle ore 21.00; Air Mobilità dalle ore 6.00 alle ore 8.00, dalle ore 13.00 alle ore 15.00 e dalle ore 17.00 alle ore 19.00; Amu dalle ore 7.00 alle ore 9.00, dalle ore 13.00 alle ore 15.00 e dalle ore 20.00 alle ore 22.00.

    BASILICATA – Dalle 00.01 alle ore 5.29, dalle 8.31 alle 12.29 e dalle 15.31 a fine servizio. PUGLIA – Dalle 00.01 alle ore 5.29, dalle 8.31 alle 12.29 e dalle 15.31 a fine servizio.

    REGIONE CALABRIA – Dalle 00.01 alle ore 4.59, dalle ore 8.01 alle 17.59 e dalle 21.00 a fine servizio; nella società Saj srl saranno garantiti i servizi minimi dalle 6.00 alle ore 9.00 e dalle ore 13.00 alle ore 16.00.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    Il Comitato Arbitrale Uefa ha ufficializzato la lista degli arbitri selezionati per dirigere le 51 partite di EURO 2024. Tra di essi spiccano i nomi di Marco Guida e Daniele Orsato, che rappresenteranno l'Italia nel prestigioso evento calcistico. La lista completa degli arbitri include professionisti provenienti da diverse nazioni...
    Dal prossimo 3 maggio da Roma riprende il tour letterario dello studioso Massimo Gerardo Carrese con due suoi libri, il saggio di fantasiologia Il grande libro della fantasia, edito da il Saggiatore, e SpuntiSunti, un libro di narrativa sgrammaticata uscito per déclic. Appuntamenti a Perugia, Napoli, Castellammare di Stabia, Benevento,...
    Un'importante scoperta archeologica ha svelato il mistero del luogo di sepoltura del filosofo greco Platone. Grazie all'analisi approfondita di un papiro di Ercolano carbonizzato, gli studiosi hanno individuato la tomba di Platone nel giardino a lui riservato all'interno dell'Academia di Atene, vicino al Museion, il sacello sacro alle Muse. La...
    La Kings League si appresta a vivere una nuova entusiasmante edizione con un torneo che promette scintille. Dopo aver annunciato il coinvolgimento di Francesco Totti, l'organizzazione ha rivelato che un altro grande nome del calcio italiano e mondiale parteciperà alla competizione: l'ex attaccante del Milan e Pallone d'Oro, Andriy...

    IN PRIMO PIANO