Napoli, cerca di uccidere il titolare della pizzeria rivale ma la pistola si inceppa: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Napoli. E’ stato solo per l’errato funzionamento del della pistola che non ci è scappato il morto al culmine dell’ennesima lite tra commercianti rivali nel cuore dei Decumani. Precisamente in via Pietro Colletta.

Protagonista Gennaro Peluso, 60enne di Casoria e titolare del bar Martini. L’uomo ha tentato di uccidere il negoziante rivale ma la pistola si è inceppata. La tragedia sfiorata martedì scorso nel centro di Napoli, al culmine di una lite tra commercianti, scoppiata all’ora di pranzo.

Il titolare del bar Martini,  accusava il vicino pizzaiolo di rubargli i clienti, ha tentato di sparare contro il collega ma, per fortuna, la pistola si è inceppata. Il gesto ha causato il panico nella zona.

    L’aggressore ha esploso due colpi in aria prima di rivolgere l’arma – una calibro 7.65, detenuta illegalmente – contro la vittima. E’ stato arrestato in flagranza di reato e chiuso nel carcere napoletano di Poggioreale.

    L’uomo, con precedenti per rapina e porto abusivo di armi da fuoco, assistito dall’avvocato Fabrizio De Maio del foro di Lagonegro, è atteso stamattina davanti al gip di Napoli per l’udienza di convalida: gli inquirenti gli contestano il reato di tentato omicidio aggravato dai motivi abietti e futili.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Spalletti: “Conte al Napoli? Dovrà saper ascoltare De Laurentiis”

    Luciano Spalletti, CT della Nazionale, non nasconde la sua...
    DALLA HOME

    Spalletti: “Conte al Napoli? Dovrà saper ascoltare De Laurentiis”

    Luciano Spalletti, CT della Nazionale, non nasconde la sua sorpresa per il mancato piazzamento in Europa del Napoli: "Una grande squadra come il Napoli, con calciatori di livello assoluto, meritava sicuramente un posto in Europa. Mi dispiace non aver centrato questo obiettivo, soprattutto per i tifosi e per la...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE