Lingua e cultura nei testi e nelle parole del napoletano: presentazione delle prime voci dal DESN, Dizionario Etimologic...

SULLO STESSO ARGOMENTO

Lunedì 22 maggio 2023 – Ore 15.30/18.30 – Napoli, Aula Piovani -Via Porta di Massa 1

Si terrà lunedì 22 maggio 2023 alle ore 15.30 presso l’Aula Piovani dell’Università di Napoli Federico II (in via Porta di Massa 1) l’incontro su Lingua e cultura nei testi e nelle parole in napoletano, per presentare il primo risultato del lavoro del DESN, Dizionario Etimologico e Storico del Napoletano (Cesati Editore, Firenze).

Sì tratta di un volume che riunisce 152 voci del Dizionario, insieme con una serie di saggi su storie di parole, a cura di Nicola De Blasi e Francesco Montuori, che ne sono anche autori con un gruppo di giovani studiosi della Federico II.



    L’incontro di lunedì sarà l’occasione per riflettere sul metodo e sull’impostazione del volume, che presenta l’avvio del primo Dizionario scientifico del napoletano. Nell’opera sono seguite tutte le attestazioni delle parole nelle diverse epoche e sono vagliate tutte le proposte etimologiche, fino a individuare e ad argomentare quella più valida.

    “La novità principale – spiega Nicola De Blasi, professore di Storia della Lingua Italiana – consiste proprio nell’analisi approfondita dedicata a tutte le parole, da un lato inserite in una lunga storia, dall’altro considerate in una dimensione geografica e anche in rapporto alla lessicografia italiana e romanza. In questo modo sono anche soppesate e messe da parte una serie di etimologie inaccettabili sul piano scientifico”.

    Dopo i saluti, presentano il volume Rosario Coluccia e Andrea Mazzucchi, con i curatori Nicola De Blasi e Francesco Montuori. Partecipano gli autori: Lucia Buccheri, Cristiana Di Bonito, Anna Fava, Duilia Giada Guarino, Salvatore Iacolare, Beatrice La Marca, Vincenzina Lepore, Andrea Maggi, Rosa Anna Paradiso.

    Rosario Coluccia è accademico della Crusca e professore emerito di Storia della lingua italiana nell’Università del Salento. Ha studiato e pubblicato in edizione critica testi napoletani del ‘300 e del ‘400, collabora al Lessico Etimologico Italiano (LEI) fondato da Max Pfister. Interviene alle ore 16 su Storie di parole e cose: questioni di metodo nel lavoro lessicografico. Andrea Mazzucchi è direttore del Dipartimento di Studi Umanistici e professore di Filologia italiana. Interviene alle ore 16.45 su Conservazione e innovazione lessicale nei “marginalia” medievali.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

    Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

    Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

    Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE