De Blasio, ex sindaco di New York: “Tifo Napoli, a giugno sarò lì a festeggiare”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Bill de Blasio, ex sindaco di New York ed esponente Dem, ha parlato in un’intervista a Il Mattino della sua passione per il Napoli e del momento della squadra azzurra, vicinissima al suo terzo scudetto.

PUBBLICITA

De Blasio: “A giugno verrò a Napoli a festeggiare lo scudetto”

“Ho visto Napoli coperta di azzurro e bianco ed è bellissimo – ha detto de Blasio -. Domani sarò dove tutti i napoletani si riuniscono a New York: il ristorante Ribalta Pizza nel Greenwich Village”.

“Non vedo l’ora di unirmi ai festeggiamenti, se effettivamente sarà questo il giorno glorioso. E poi il 4 giugno io e la mia famiglia saremo di nuovo a Napoli per festeggiare”, ha aggiunto.

    In quell’occasione, spiega, vedrà anche Aurelio De Laurentiis, “non l’ho mai incontrato ma ci siamo scambiati delle mail – ricorda – È stato uno dei primi italiani importanti a congratularsi con me quando sono stato eletto sindaco di New York nel 2013. Credo che abbia sentito che ero un tifoso convinto e un vero sostenitore della sua squadra”.

    “Gli riconosco il merito di aver costruito costantemente squadre competitive, cosa non facile da fare. E questa squadra attuale è straordinaria. Credo che abbia colto di sorpresa l’intero mondo del calcio. Tutti i dirigenti della SSC Napoli devono sentirsi orgogliosi di ciò che hanno realizzato quest’anno”.

    De Blasio: “Mi sento vicino al Napoli, finalmente giustizia”

    Per il politico a stelle e strisce, con origini a Sant’Agata dei Goti, nel beneventano, “Napoli, la città, la gente e la squadra di calcio stanno vivendo una fase davvero storica, che va ben oltre i confini dello sport. Per una città così a lungo non rispettata e non compresa, questo è un momento trionfale”.

    “Mi sento personalmente vicino al Napoli in questa circostanza. Provo gioia e orgoglio e anche la convinzione che finalmente sia stata fatta giustizia”. Quali sono i suoi giocatori preferiti? “Osimhen per la sua bravura, Kvaratskhelia per la sua creatività, Raspadori per il suo spirito e Meret per la sua freddezza”.

    “Anche se New York City è più grande e ha più forza finanziaria, ci sono molte somiglianze. Condividiamo energia, creatività, intensità e passione. Entrambe le città sono straordinarie capitali della cultura, dell’imprenditoria e della cucina”.

    “Siamo entrambi abituati a una certa dose di caos. Ma le nostre persone sono forti, resilienti e vivaci. Tanti napoletani hanno contribuito a rendere New York così com’è, e di questo sono grato. Questo è parte del motivo per cui mi sento così a casa a Napoli”, dice de Blasio.

    Ma “in generale, non credo che Napoli sia ben compresa negli Stati Uniti. Credo che prevalgano gli stereotipi, soprattutto per quanto riguarda la criminalità. Pochi americani, a mio avviso, comprendono davvero la grandezza di Napoli e il suo ruolo importante nella storia”.

    “Detto questo, vedo dei progressi: sempre più americani vogliono sperimentare l’autentica cultura napoletana. E certamente aiuta il fatto che la pizza napoletana, quella originale, sia oggi ammirata e copiata in tutto il mondo”.

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui





    Don Maurizio Patriciello, il parroco di Caivano, denunciò l'oppressione della camorra in modo forte e chiaro, attirandosi l'ira dei clan criminali. Nel marzo del 2022, una bomba è stata fatta esplodere davanti al cancello della sua chiesa, come tentativo di intimidirlo. L'indagine dei carabinieri, coordinata...

    Prossima Partita

    Classifica

    IN PRIMO PIANO

    Ultime Notizie

    Napoli-Barcellona, corse extra metropolitana dopo la partita

    Dopo la partita di calcio Napoli-Barcellona, sono previste corse straordinarie della Linea 2 della metropolitana. Il match di andata degli ottavi di finale di Champions League tra Napoli e Barcellona si terrà domani mercoledì 21 febbraio alle ore 21 allo stadio Diego Armando Maradona. In seguito all'accordo tra Trenitalia, Regione Campania e Comune di Napoli, sono state programmate 7 corse...