Benevento, picchia la moglie pensando che lo tradisca: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Arresti domiciliari per un 38enne ossessionato dall’infedeltà.

Era ossessionato dall’idea che sua moglie potesse avere relazioni con altri uomini, al punto da minacciarla e picchiarla a sangue. Per questo un trentottenne di Benevento è stato arrestato dagli agenti della Volante con l’accusa di lesioni e maltrattamenti in famiglia. Si trova ora ai domiciliari.

Secondo quanto ricostruito, l’uomo avrebbe minacciato e picchiato sua moglie perché temeva di essere stato tradito.



    Ad allertare le forze dell’ordine è stata proprio la vittima, dopo aver ricevuto un colpo al volto. La donna ha fatto ricorso alle cure mediche ed è stata giudicata guaribile in 30 giorni.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Napoli, il video di sfida allo Stato costa caro a Giusy Valda: arrestata

    Due video: due sfide allo Stato. Pur sapendo di non poterlo fare. Era agli arresti domiciliari e da oggi pomeriggio potrà sfoggiare il suo...

    Traffico illecito di rifiuti: arrestati funzionario della Regione Campania e 14 imprenditori

    C'è anche un funzionario della Regione Campania tra i 16 arrestati nell'inchiesta congiunta di Dia e Noe sul traffico illecito di rifiuti tra Campania...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE