LA DECISIONE

Cori razzisti a Lukaku, la Tribuna Sud della Juve chiusa per un turno

SULLO STESSO ARGOMENTO

Il Giudice sportivo di Serie A ha deliberato “di sanzionare la Juventus con l’obbligo di disputare una gara con il settore denominato Tribuna Sud, primo anello, privo di spettatori“.

Cori razzisti a Lukaku, la decisione del Giudice Sportivo

La decisione arriva “considerato che, come segnalato dalla Procura federale, i sostenitori della Juventus in Tribuna Sud levavano, al 35° ed al 49° del secondo tempo, beceri e insultanti cori e grida di discriminazione razziale nei confronti del calciatore dell’Inter Romelu Lukaku“.

Juve senza tifosi in Tribuna Sud per una partita

“I collaboratori della Procura federale dichiaravano che tali gravi manifestazioni di discriminazione razziale, percepite da tutti e tre i rappresentanti della Procura federale dislocati nelle varie parti dell’impianto, provenivano dalla maggioranza dei 5.034 occupanti della Tribuna Sud“.

    “Ritenuto che, in ragione della gravità, della dimensione e della percezione reale del fenomeno nonché della ripetitività del medesimo, i predetti comportamenti assumono rilevanza disciplinare a norma dell’art. 28, nn. 1 e 4, CGS”, spiega il giudice sportivo in merito alla gara valida per la semifinale di andata di Coppa Italia.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Raspadori: “Il mio gol più bello a Torino contro la Juventus, emozioni indimenticabili”

    Prosegue il progetto di Betsson Sport con le video interviste ai giocatori del Napoli, e oggi è il turno di Giacomo Raspadori, l'attaccante che ha conquistato il cuore degli appassionati di calcio grazie alle sue prestazioni in campo e alla sua partecipazione alla vittoria dell'Europeo nel 2021 con la...

    De Luca lancia l’allarme: “A rischio i fondi per il Policlinico di Caserta”

    "La Regione ha destinato 55 milioni di euro per il completamento del Policlinico Universitario di Caserta, ma quei soldi sono a rischio". A lanciare l'allarme è il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, durante un incontro a Caserta. De Luca ha spiegato che i fondi sono inclusi nel...

    CRONACA NAPOLI