Casagiove, perde i soldi alle slot e aggredisce la compagna: arrestato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Stava giocando alle “slot” insieme alla propria compagna in un bar lungo la via Nazionale Appia, e sembra che la dea bendata non stesse sorridendo alla coppia, quando ha cominciato ad inveire prima verbalmente e poi fisicamente contro la donna, al punto da indurre i presenti a richiedere l’intervento dei Carabinieri.

Erano le 05.00 di questa mattina e, pochi minuti dopo la chiamata al “112”, i militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Caserta sono intervenuti presso il bar segnalato, all’altezza del comune di Casagiove, dove hanno sorpreso l’uomo in forte stato di agitazione mentre ancora stava inveendo contro la propria compagna.

All’invito a calmarsi, lo stesso ha risposto sferrando un pugno ad uno dei carabinieri, ferendolo al volto.

    I militari lo hanno subito dopo bloccato e accompagnato in caserma.
    L’arrestato, un trentacinquenne di Casapulla, è stato trattenuto presso le camere di sicurezza, a disposizione della competente autorità giudiziaria.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, l’operaio morto a Capodichino doveva andare in pensione a settembre

    Napoli. Antonio Russo sarebbe dovuto andare in pensione a...

    DALLA HOME

    Napoli, l’operaio morto a Capodichino doveva andare in pensione a settembre

    Napoli. Antonio Russo sarebbe dovuto andare in pensione a settembre. Secondo una prima ricostruzione della Filca Cisl all'origine della tragedia ci sarebbe un malfunzionamento del treno che stava portando i tre nel tunnel. Era uno storico iscritto alla Filca Cisl. Il segretario del sindacato, Massimo Sannino:"Era un lavoratore esperto, ben...

    De Laurentiis: “Politica non ferma violenza negli stadi per non perdere voti”. Lo sfogo: “Serie A? Portata avanti da 6-8 squadre, urge riforma”

    Il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, è intervenuto con la sua consueta energia e schiettezza durante un'audizione al Senato, affrontando diverse tematiche critiche della gestione del calcio italiano, dal format dei campionati ai problemi finanziari e alla violenza negli stadi. De Laurentiis ha denunciato la complicità dei governi passati...

    CRONACA NAPOLI

    TI POTREBBE INTERESSARE