ULTIME CALCIOMERCATO

IL PROGETTO

ADL: “Faremo una serie tv con CBS negli Stati Uniti sullo scudetto del Napoli”

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Abbiamo pensato di realizzare una serie tv, con la CBS negli Stati Uniti, per fare qualcosa legato a questo terzo scudetto. Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli, presenta così l’ultimo dei suoi progetti legato al club partenopeo che si appresta a diventare campione d’Italia.

PUBBLICITA

ADL: “Dal fallimento allo scudetto, voglio realizzare una serie tv”

“Abbiamo tirato fuori il club dalla depressione – aggiunge ADL al De Telegraaf -. Siamo l’unico club italiano a giocare in Europa da quattordici anni, la Juventus si ferma a tredici. Abbiamo pensato di realizzare una serie tv, ma prima dobbiamo vincere questo scudetto”.

“Il fatto che il Napoli non vinca lo scudetto da tanti anni non è dovuto solo al Napoli stesso, ma anche ad altri fattori che ora stanno lentamente ma inesorabilmente venendo a galla. Ma non voglio aggiungere altro a riguardo”, dice il presidente del Napoli riferendosi alle appendici giudiziarie sulla gestione della Juventus.

E poi torna sullo scudetto in arrivo: “Capisco che sia importante per i napoletani che il Napoli finalmente vinca di nuovo lo scudetto dopo 33 anni. Per Napoli e i suoi abitanti sembrerà un riscatto contro il nord Italia, una vendetta per chi si sente svantaggiato o discriminato”.

“Mi batto perché sud e nord formino un’unità italiana”

“Tuttavia, mi batto perché il sud e il nord formino un’unità italiana. Non è facile, ma sono orgoglioso di portare la bellezza del sud nella nebbia del nord. Ho sempre considerato Napoli una città centrale, universale a livello europeo. Molti altri hanno visto la città in modo provinciale. Io lavoro per vincere”.

“Quando siamo arrivati in Serie A, il Napoli era alla posizione 550 dei club al mondo. Dopo due o tre anni eravamo tra le migliori venti squadre europee e oggi siamo ai quarti di Champions League. Non sono i titoli e il successo a coronare la gloria, ma il lavoro che si fa per raggiungerli”, conclude.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui


Torna alla Home
googlenews
facebook


ALTRE NOTIZIE SUL NAPOLI


Prossima Partita

Classifica

ULTIME NOTIZIE

Ultime Notizie