Museo di Pietrarsa, Santanchè: ‘Orgoglio della nazione’

SULLO STESSO ARGOMENTO

“Questo deve essere un orgoglio di tutta la nazione e io quello che auspico veramente che questo museo deve essere visitato anche di più, che bisogna lavorare per usare il mare, in modo tale che i turisti da Ischia, Capri, Positano, Sorrento abbiano dei mezzi di trasporto via mare che li possano fare arrivare in questo museo, dove ne vale la pena perché dimostra tutta la nostra ingegnosità, capacità tutta italiana”.

A dirlo è il ministro del Turismo Daniela Santanché, al Museo di Pietrarsa, a Napoli, dove la Fondazione FS Italiane festeggia i suoi 10 anni. Per l’evento è stato organizzato un viaggio a bordo di un treno storico Arlecchino dalla stazione di Roma Ostiense fino al Museo di Pietrarsa che ospita un evento a cui parteciperanno, tra gli altri, i vertici del Gruppo FS, della Fondazione FS e istituzioni.

“Devo dire che poi in questo museo, dove queste meravigliose ‘signore’ che sono qua lucidate e splendide ci danno quell’orgoglio di appartenenza di essere italiani. – continua la Santanchè – Io in questo viaggio che si fa con un turismo lento per scoprire anche i luoghi che nella nostra frenesia magari non ci soffermiamo e quindi scopriamo luoghi meravigliosi”.



    “Il treno è l’emblema della forza della tecnologia e del progresso. Il treno è un’evoluzione continua della tecnologia perché vada sempre più veloce. Il treno coincide con il futuro. Questi treni hanno incominciato a fare avanzare il mondo”.

    Lo ha detto Vittorio Sgarbi, sottosegretario alla Cultura, dopo aver viaggiato a bordo del treno storico Arlecchino, partito in mattinata dalla stazione di Roma Ostiense.

    “Questa – ha spiegato Sgarbi – è una cerimonia importante, un’occasione che celebra un grande museo italiano del futuro. Quel passato che vedete in queste locomotive e’ il futuro che ci porta altrove”.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui



    LEGGI ANCHE

    Giallo sulla spiaggia di Capaccio: resti di un piede umano trovati da un turista

    Giallo a Capaccio Paestum, dove ieri mattina sulla spiaggia di Licinella, è stato fatto il macabro ritrovamento di resti ossei in riva al mare. Un...

    Geolier mantiene la promessa e porta il premio cover sulla tomba dell’amico Daniele

    Geolier porta il premio cover sulla tomba dell'amico Daniele Geolier, il rapper di Secondigliano, ha recentemente mantenuto una promessa toccante fatta al suo defunto...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE