La folle sfida della “cicatrice francese” spopola sul web, Antitrust avvia istruttoria contro TikTok

SULLO STESSO ARGOMENTO

La sfida della “cicatrice francese” finisce nel mirino dell’Antitrust. L’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato ha avviato un’istruttoria nei confronti della società irlandese TikTok Technology Limited, attiva nel settore dei social media attraverso la piattaforma TikTok, e responsabile per i rapporti con i consumatori europei.

Antitrust avvia istruttoria contro TikTok

Il procedimento coinvolge anche la società inglese e quella italiana. L’Autorità ha deciso di avviare l’istruttoria a seguito della presenza sulla piattaforma di numerosi video di ragazzi che adottano comportamenti autolesionistici; da ultimo, è diventata virale la sfida “cicatrice francese”.

La fruizione di TikTok, piattaforma sempre più in voga tra i giovanissimi, è semplice e immediata, sia per caricare e pubblicare video sia per visionarne i contenuti, proposti tramite una profilazione delle abitudini di navigazione degli utenti, dei like, delle pagine seguite, sulla base di un algoritmo.

    L’Antitrust ha contestato a TikTok la mancata predisposizione di adeguati sistemi di monitoraggio per vigilare sui contenuti pubblicati dai terzi, secondo i parametri di diligenza richiesti, e soprattutto in presenza di fruitori del servizio particolarmente vulnerabili quali i minori.

    Nel mirino la sfida della “cicatrice francese”

    Secondo l’Autorità, inoltre, le società non avrebbero applicato le proprie Linee Guida, che contemplano la rimozione di contenuti pericolosi relativi a sfide, suicidio, autolesionismo e alimentazione scorretta. Infine, si è contestato lo sfruttamento di tecniche di intelligenza artificiale suscettibili di provocare un indebito condizionamento dell’utenza.

    Il riferimento è, in particolare, all’algoritmo sotteso al funzionamento della piattaforma che, adoperando i dati degli utenti, personalizza la visualizzazione della pubblicità e ripropone contenuti simili a quelli già visualizzati e con cui si è interagito attraverso la funzione like.

    Inoltre l’Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato, con l’ausilio del Nucleo Speciale Antitrust della Guardia di Finanza, ha svolto un’ispezione nella sede italiana di TikTok.


    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Napoli, in Prefettura la riunione su Marano e movida napoletana

    Napoli.Si è tenuta ieri pomeriggio a Napoli la riunione...
    DALLA HOME

    Oroscopo di oggi 24 maggio

    Oroscopo di oggi 24 maggio: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete Oggi, la Luna in Leone ti incoraggia a esprimerti con sicurezza e passione. Approfitta di questa energia per condividere le tue idee e mettere in luce i tuoi talenti. Toro La Luna in Leone ti invita a concentrarti sul tuo...

    Al Festival di Cannes trionfa Partenope di Paolo Sorrentino: dieci minuti di applausi

    Al Festival di Cannes quest'anno c'è anche Paolo Sorrentino, che ha presentato il suo ultimo film "Partenope" Ed è proprio il regista ,vincitore dell'Oscar con il film "La vita è bella" , a raccontare perchè il film è dedicato alla città di Napoli: "Partenope non è una lettera d’amore a Napoli,...

    LA CRONACA

    TI POTREBBE INTERESSARE