Avellino: aggressioni ed estorsioni all’anziana madre, arrestato 42enne

È stato trasferito in carcere il 42enne di Sturno,...

Rivolta nel carcere, il garante chiede di sentire Draghi, Cartabia e Bonafede nel processo sulle violenze

SULLO STESSO ARGOMENTO

Rivolta nel carcere, il garante chiede di sentire Draghi, Cartabia e Bonafede nel processo sulle violenze.

PUBBLICITA

L’udienza per le violenze nel carcere di santa Maria Capua Vetere è prevista per il 6 aprile prossimo.

Ci sono anche l’ex premier Mario Draghi e gli ex ministri della Giustizia Marta Cartabia e Alfonso Bonafede tra i possibili testimoni del processo per i pestaggi al carcere di Santa Maria Capua Vetere avvenuti il 6 aprile 2020.

Nel processo sono imputati in 105 tra poliziotti penitenziari, medici e funzionari del Dap, il Dipartimento dell’amministrazione penitenziaria. Le parti civili sono 126, di cui 117 detenuti, cinque associazioni, i garanti nazionale e regionale dei detenuti e due istituzioni (Ministero Grazia e Giustizia e Asl di Caserta).

I tre ex componenti del governo compaiono nella lista dei testimoni presentata dall’avvocato Michele Passione, che assiste il garante nazionale dei detenuti Mauro Palma. I tre sono stati citati per spiegare quali furono le misure e i provvedimenti presi dal Governo dopo che si seppe della vicenda. Sarà ora il giudice a decidere, presumibilmente nell’udienza del primo febbraio.


LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

googlenews
facebook


I FATTI DEL GIORNO

ULTIME NOTIZIE

TI POTREBBE INTERESSARE