🔴 ULTIME NOTIZIE :

Accerchiato e rapinato al rione Conocal: il video virale sui social

Accerchiato, minacciato e rapinato della sua auto: serata da incubo per un'automobilista al rione Conocal di Ponticelli. Le immagini dell'assalto di 4 banditi armati di pistola sono stati girati da una delle tante persone perbene che abitano nella zona e che sono costrette a vivere rintanate in casa per evitare...

Ponticelli, paziente muore durante il trasporto: aggressione al 118

Ennesima aggressione al personale del 118 a Napoli:  è la nona dall’inizio del 2023, come […]

    Ennesima aggressione al personale del 118 a Napoli:  è la nona dall’inizio del 2023, come riportato dall’associazione “Nessuno tocchi Ippocrate” sulla sua pagina Facebook.

    L’episodio si è verificato in Viale Hemingway al Rione Incis, nel quartiere Ponticelli, dove la postazione 118 ‘Annunziata’ si è recata dopo esser stata allertata attorno alle 16 per un arresto cardiocircolatorio.

    “Da premettere che sul posto è già presente la postazione di Piazza Nazionale che sta effettuando le manovre di Rianimazione cardiopolmonare”, scrive l’associazione.

    E poi aggiunge: “Dopo circa 18 minuti la postazione Annunziata è sul posto, l’equipaggio non riesce nemmeno a scendere dal mezzo e raggiungere l’equipaggio di Piazza Nazionale poiché viene investito da una valanga di improperi da parte della cognata della paziente che li stava attendendo in strada, oltre alle offese ci sono state minacce di denuncia ed intimidazioni a trasportare la congiunta in ospedale.

    Il medico della postazione , una volta ultimate le manovre e dopo aver constatato il decesso ha allertato la polizia ed ha provveduto a denunciare l’accaduto.
    Ad ogni aggressione ci deve essere una denuncia, bisogna incentivare i colleghi a farlo sempre”.

    google news

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche

    Pianura, arrestato il baby ras Giuseppe Cioffi

    I carabinieri hanno arrestato Giuseppe Cioffi, il 21enne baby ras di Pianura, cugino del boss Emanuele Marsicano e dell'altro ras della cosca Rosario Iorio. Il...

    Portici, incendiò auto dei familiari per l’eredità: in carcere 43enne

    I carabinieri della stazione di Portici hanno arrestato Davide Netti, 43enne del posto già noto alle forze dell’ordine, in esecuzione della misura cautelare in...

    Pestaggi in carcere a Santa Maria Capua Vetere, no a Draghi come teste

    La Corte d'Assise del tribunale di Santa Maria Capua Vetere ha motivato la decisione della non ammissione come testimoni al processo per i pestaggi...

    Mourinho: “Il Napoli ha già vinto lo scudetto”

    "Complimenti al Napoli per lo scudetto, lo ha già vinto. Mi congratulo con i giocatori e Spalletti perché lo hanno vinto meritatamente". Queste le parole...