Politica, Guido Crosetto “Speravo la Russia diventasse alleata dell’Occidente, avevo torto”

SULLO STESSO ARGOMENTO

Importante dichiarazione del Ministro della Difesa Guido Crosetto che dice di essersi sbagliato sul conto della Russia. Sperava potesse diventare un alleato dell’Occidente, racconta, ma di essersi visto poi smentire dalle azioni di Mosca, che ha provato ad annettere un’altra nazione. “Speravo che la Russia potesse diventare alleata dell’Occidente. Avevo torto. Perché poi ha deciso di provare ad annettere un’altra nazione”

Non ho mai avuto alcun pregiudizio contro la Russia – scrive su Twitter – Anzi, ero anche stato critico su alcuni approcci Nato che reputavo ingiustificati. Speravo potesse diventare alleata dell’Occidente. Avevo torto io. Perché poi ha deciso di provare ad annettere un’altra nazione“.

Proprio ieri il ministro della Difesa era stato attaccato dal vicepresidente del Consiglio di sicurezza russo Dimitri Medvedev : “Non ci sono molti sciocchi nelle strutture di potere europee, ma il ministro della Difesa italiano ha definito la fornitura di veicoli blindati e di altre armi all’Ucraina un modo per evitare la Terza Guerra Mondiale. Un raro eccentrico, se  dovesse scoppiare una terza guerra mondiale, non salveranno i carri armati e nemmeno i jet da combattimento. Sicuramente tutto sarà in macerie“.

    Il Ministro Crosetto  durante un convegno a Roma, aveva detto che se i carri armati russi fossero mai entrati a Kiev, sarebbe stato l’inizio della Terza Guerra Mondiale. E che sostenere militarmente l’Ucraina fosse l’unico modo per evitare che ciò accada.

    Alle dichiarazioni di Medvedev non era mancata la replica del ministro della Difesa. “Se è sciocco aiutare una nazione aggredita a difendere la sua esistenza, lo sono. Lo avrei fatto anche a parti invertite. Medvedev pensi a mettere fine alla guerra“, aveva risposto Crosetto sempre su Twitter.

    E ancora: “Se i russi non cercassero una vittoria totale, ma solo la fine delle ostilità e il ripristino della legalità internazionale, che sono l’unico obiettivo del Governo italiano e della mia azione di ministro, basterebbe che si sedessero al tavolo della pace. E immediatamente, cesserebbe tutto.  Sia la guerra sia gli aiuti militari dell’Italia e degli altri Paesi che stanno soltanto aiutando uno Stato aggredito a difendersi da uno Stato aggressore“.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    Campi flegrei, cinque scosse di terremoto all’alba: la più forte di magnitudo 3.7

    Torna di nuovo la paura tra la popolazione dopo che la giornata di ieri era trascorsa senza alcuna scossa registrata

    Oroscopo di oggi 18 maggio 2024

    Oroscopo di oggi 18 maggio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete (21 marzo - 19 aprile) Oggi l'iniziativa e l'ottimismo saranno i tuoi punti di forza. Cogli le opportunità che si presenteranno e non aver paura di prendere rischi calcolati. Toro (20 aprile - 20 maggio) La pazienza e la...

    IN PRIMO PIANO