🔴 ULTIME NOTIZIE :

Cervinara, omicidio Nicola Zeppetelli: il 14 febbraio udienza preliminare

E’ stata fissata l’udienza preliminare per il 14 febbraio 2023 davanti al GUP Dott. Ciccone , presso il Tribunale di Avellino, a carico di Maglione Alessio e Moscatiello Giuseppe. Come si ricorda i due sono imputati per l’omicidio di Nicola Zeppetelli, avvenuto il 19 febbraio 2022 in Cervinara alla Piazza...

Al Nostos Teatro di Aversa in scena ‘Oscae Personae’, rilettura della Fabula Atellana

Domenica 15 gennaio alle 19.00, l'antica forma di teatro italico riproposta in chiave più contemporanea conservando però la sua natura primigenia di teatro popolare e farsesco.

Nostos Teatro di Aversa in scena 'Oscae Personae'

    Domenica 15 gennaio alle 19.00, al Nostos Teatro di Aversa, va in scena lo spettacolo “Oscae Personae”, rilettura della Fabula Atellana, antica forma di teatro italico, riproposta in modo nuovo, in chiave più contemporanea e idonea alla fruizione del pubblico dei giorni nostri, conservando però la sua natura primigenia di teatro popolare e farsesco.

    Dal progetto “Maccus in Fabula”, che espone in forma di conversazione – spettacolo la summa del percorso svolto intorno ad un’ipotesi di messa in scena della Fabula Atellana, prende vita lo spettacolo “Oscae Personae”, che vuol essere una vera e propria operazione di rilettura di questa antica forma di teatro italico. Tutto il lavoro di ricerca, sia letterario che iconografico, svolto dal 2004 ad oggi, viene distillato e trasformato, mantenendo tuttavia intatta la sua essenza. La Fabula Atellana, dopo una lunga indagine filologica, viene dunque riproposta in una forma nuova, che non tradisce il suo punto di partenza. La messa in scena vuol essere una lettura contemporanea della Fabula Atellana attraverso l’analisi degli elementi caratteristici del teatro latino, quali l’uso delle maschere, la divisione in cantica e diverbia, lo spazio scenico e la chironomia.

    Lo spettacolo, in collaborazione con il “Centro studi sulla tradizione della maschera teatrale in Campania”, vede la drammaturgia di Roberta Sandias, la messa in scena di Maurizio Azzurro, le maschere di Giancarlo Santelli, le musiche di Giovanni D’ancicco, le scene di Francesco Felaco, la consulenza del Comitato Scientifico Ce. St. At. (Centro Studi Atellana) diretto dal Prof. Renato Raffaelli. “Oscae Personae” è prodotto da La Mansarda – Teatro dell’Orco.

    Lo spettacolo è preceduto da un workshop dal titolo “Sulle maschere della Fabula Atellana”, condotto da Maurizio Azzurro, venerdì 13 e sabato 14 gennaio al Nostos Teatro, nell’ambito del progetto di formazione che lo spazio di Aversa porta avanti da anni.

    google news

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche

    San Sebastiano al Vesuvio, armati di fucile rapinano scooter

    A San Sebastiano al Vesuvio, poco prima della mezzanotte i Carabinieri della locale stazione – allertati dal 112 – intervengono a via Libertà per...

    Eintracht Napoli, biglietti del settore ospiti sold out in 20 minuti

    Grande entusiasmo tra i tifosi del Napoli in vista della gara con l'Eintracht Francoforte in Champions League. Gli ottavi di finale della competizione più...

    Massa Lubrense: i video del ritrovamento del piccolo Gennaro

    Lo ha abbracciato e baciato a lungo,  Giovanna Porzio, farmacista di Massa Lubrense dopo 4 ore di angoscia e di paura. Il figlioletto Gennaro Rotoli...

    Condannato per violenze e lesioni, latitante arrestato nell’Avellinese

    Si era reso irreperibile dopo la condanna passata in giudicato per violenza sessuale, maltrattamenti in famiglia e lesioni aggravate: è stato arrestato nell'Avellinese. Latitante rintracciato...