Afragola, allarme baby-gang: sassaiole contro abitazioni

SULLO STESSO ARGOMENTO

Allarme baby-gang ad Afragola, in provincia di Napoli, dove un gruppo di ragazzini, verosimilmente del tristemente noto rione Salicelle, sta prendendo di mira le residenze di alcuni professionisti con delle sassaiole notturne.

A denunciare il fenomeno è uno dei professionisti da tempo vittima dei pericolosi atti vandalici dei ragazzini che lanciano grossi sassi contro l’abitazione provocando ingenti danni e mettendo a rischio l’incolumità delle famiglie.

“Non sono sassolini – dichiara la vittima, che preferisce rimanere anonima – sono sassi molto grandi che potrebbero anche uccidere se colpissero uno dei miei familiari.

    Questa notte uno dei sassi é entrato nel balcone distruggendo un oggetto – prosegue – sarebbe potuto entrare anche in casa creando grossi danni a persone”.

    Il professionista annuncia la consegna delle immagini registrate dal suo della videosorveglianza alle forze dell’ordine: “I colpevoli devono essere identificati prima che succeda qualcosa di più grave”.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Controlli nella “movida” al Vomero: denunciati 13 commercianti

    Nella giornata di ieri, nell'ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, gli agenti dei Commissariati Chiaiano, Pianura, Poggioreale, Posillipo, San Paolo, Vomero, i finanzieri della Guardia di Finanza, personale della Polizia Locale, dell’ASL Na1 e dell’Ispettorato del Lavoro, con la collaborazione del Reparto Mobile,...

    Arrestato 19enne di Giugliano: era al rione Berlingieri con 120 dosi di droga

    Ieri sera, gli agenti del Commissariato Secondigliano durante un servizio di controllo del territorio hanno arrestato un 19enne di Giugliano in Campania per detenzione illecita e cessione di sostanze stupefacenti. Il giovane è stato notato in via Monte Tifata al rione Berlingieri mentre cedeva alcune bustine di droga in cambio...

    CRONACA NAPOLI