Premio Città di Angri allo chef e personaggio tv Gennaro Esposito

SULLO STESSO ARGOMENTO

Premio Città di Angri allo chef e personaggio tv Gennaro Esposito.
Riconoscimento anche per il Presidente del consiglio comunale di Procida Giovanni Villani
Tre forchette Gambero Rosso.

Due stelle della Guida Michelin, e dal 2022 anche il Premio Città di Angri come Eccellenza del territorio. Stiamo parlando del Maestro di cucina e noto personaggio TV Gennaro Esposito.

Nativo di Vico Equense, ma Angrese di adozione, lo chef Esposito – insieme al
suo grande amico Antonino Cannavacciuolo – è sicuramente uno dei personaggi televisivi del momento grazie alla partecipazione a programmi a tema come MasterChef Italia, cuochi d’Italia e Piatto Ricco. Ma Gennaro Esposito è noto soprattutto per il suo ristorante: la Torre del Saracino di Seiano – rappresenta un punto di riferimento per tutta la cucina italiana.

    Dal 1991, infatti, il ristorante conserva un obiettivo ben preciso: proporre una cucina che rispetta e valorizza il territorio ma che allo stesso tempo rappresenta il frutto delle esperienze maturate durante i viaggi professionali del Maestro. Oggi Gennaro Esposito è anche una linea di prodotti per cucina.

    Il suo motto è: “Da un Angrese che viene a un Angrese che va.”

    E’ nato e cresciuto ad Angri, ma oggi vive a Procida Giovanni Villani, Eccellenza del territorio che si è ben distinta sull’isola al largo di Napoli. Il Premio al Dottor Villani è il giusto riconoscimento per un “cervello Angrese” (uno dei tanti…) che molto ha fatto e continua a fare per la perla del Golfo. Se infatti, Procida era famosa soprattutto per il film Il Postino oggi lo è in quanto è stata proclamata “Capitale Italiana della Cultura” per l’anno 2022.

    Un riconoscimento importante a cui Giovanni Villani ha creduto subito ed a cui ha lavorato moltissimo prima in veste di consigliere comunale delegato al bilancio e poi in quella di Presidente del consiglio comunale in cui ha unito il suo impegno politico con la sua professione di Dottore Commercialista. Giovanni, infatti ha prima contributo in maniera determinante a risanare i conti del Comune e poi ha lavorato – insieme a bravissimi e giovani amministratori locali – alla parte più complessa del dossier di candidatura a Capitale della Cultura.

    Quella economico-finanziaria appunto. Questi e tanti altri ospiti sabato 17 dicembre alle ore 10.30 nell’aula Magna del Liceo don Carlo La Mura di Via Monte Taccaro ad Angri per la Cerimonia conclusiva del Premio Città di Angri.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 21 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno ARIETE: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e motivato a raggiungere i tuoi...

    Crollo di Firenze, recuperato il corpo dell’ultimo disperso

    Nel cantiere di via Mariti a Firenze, il corpo dell'ultimo disperso è stato recuperato dai vigili del fuoco e successivamente affidato all'autorità giudiziaria per...

    Napoli, tragedia di San Giovanni a Teduccio, raccolta fondi on line per i figli rimasti orfani

    È partita una raccolta fondi organizzata da Antonio Molisso sulla piattaforma  GoFundMe per aiutare i figli della coppia di san Giovanni a Teduccio morta...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    Camorra, il boss latitante Dario Federico: “Marina di Stabia? Oramai è il mio feudo…”

    Le intercettazioni che inchiodano il boss latitante di Pompei, Dario Federico che dopo aver picchiato e minacciato il responsabile commerciale del porto di Marina di Stabia ha ottenuto una serie di "favori"

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE