Napoli, controlli nella movida: oltre 200 identificati

SULLO STESSO ARGOMENTO

Ieri, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, gli agenti dei Commissariati San Ferdinando, Decumani e Vomero, i finanzieri del Comando Provinciale di Napoli e personale del servizio autonomo della Polizia Locale del Comune di Napoli hanno effettuato controlli a Chiaia, nel centro storico e al Vomero.

Nel corso dell’attività i poliziotti del Commissariato San Ferdinando nelle vie Chiaia, Riviera di Chiaia, nelle piazze Vittoria, San Pasquale a Chiaia, in Galleria Umberto I e in corso Vittorio Emanuele hanno controllato 14 veicoli, identificato 32 persone e denunciato 5 napoletani poiché sorpresi nuovamente ad esercitare l’attività di parcheggiatore abusivo ai quali è stato, altresì, notificato un ordine di allontanamento.

Ancora, gli agenti del Commissariato Decumani in piazza del Gesù Nuovo, largo Banchi Nuovi, largo Giusto, via Benedetto Croce, piazza San Domenico Maggiore, via dei Tribunali, piazzetta Nilo e via Cisterna dell’Olio hanno identificato 100 persone e controllato 8 esercizi commerciali.



    Infine, i poliziotti del Commissariato Vomero a San Martino nelle piazze Vanvitelli, Medaglie D’Oro e nelle vie Giordano, Scarlatti e Falcone hanno identificato 44 persone, controllato 7 veicoli e contestato 3 violazioni del Codice della Strada per divieto di sosta, sosta su strisce pedonali con contestuale rimozione dei veicoli.


    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    “Maria Calì, ancora negli ultimi mesi, ricordava con molta nostalgia gli anni fecondi trascorsi al Suor Orsola, un contesto nel quale aveva trovato stimoli rilevanti per la sua produzione scientifica e aveva proficuamente lavorato nel forgiare una nuova generazione di storici dell’arte che ne hanno particolarmente apprezzato il rigore...
    La danza contemporanea “invade” la città di Napoli con DANCE PARADE!, un evento unico nel suo genere organizzato in occasione della Giornata Internazionale della Danza, istituita dall’International Dance Council dell’UNESCO nel 1982. Domenica 28 aprile le piazze della città di Napoli saranno attraversate da cinque performance curate da Körper |...
    Giovedì 18 aprile alle ore 19.00 si terrà un reading al tramonto sul belvedere del Monte Echia con una lettura pubblica della dichiarazione europea sulla ciclabilità che ad inizio mese il Consiglio, la Commissione e il Parlamento europeo hanno firmato. Si tratta di un passo storico che segna per la...
    Anche all'aperto diventa sempre più difficile fumare. A Torino e Milano sono state introdotte nuove regole che limitano la possibilità di accendere una sigaretta in presenza di altre persone o in determinati luoghi. Torino: Divieto di fumare all'aperto a meno di 5 metri da altre persone, senza il loro consenso esplicito. Il...

    IN PRIMO PIANO