🔴 ULTIME NOTIZIE :

Giugliano, ruba l’urna cineraria scambiandola per una teca preziosa poi la lascia davanti alla chiesa

Un'urna cineraria trafugata nel corso di un trasloco è stata abbandonata davanti ad una chiesa di Varcaturo: i carabinieri la restituiscono ai parenti

Giugliano, urna cineraria trafugata

    GIUGLIANO IN CAMPANIA. Un’urna cineraria scambiata per una teca per gioielli viene trafugata durante un trasloco: ritrovata e restituita ai parenti del defunto.

    È accaduto a Giugliano in Campania, in località Varcaturo nei giorni scorsi. A ricostruire quanto è accaduto sono stati i carabinieri della locale caserma dopo lo strano ritrovamento.

    Nei giorni scorsi infatti, nei pressi di una chiesa di Varcaturo una donna ha ritrovato un’urna cineraria sulla quale era impresso il nome di defunto, deceduto nel 2017.

    Ha quindi avvisato il parroco dello strano ritrovamento e successivamente sono stati avvisati i carabinieri che sono risaliti ai parenti del defunto.

    Si è scoperto che l’urna era stata trafugata durante un trasloco. Era infatti tra mobili e suppellettili che i parenti del defunto stavano trasferendo da una casa all’altra, ma per motivi ancora da chiarire era sparita, probabilmente presa da qualcuno perchè scambiata per una teca che conteneva gioielli o cose preziose.

    Fatto sta che durante le operazioni di trasloco le ceneri del defunto non erano arrivate nella nuova destinazione e prima che i parenti potessero denunciarne la scomparsa è arrivato il ‘pentimento’ del ladro che – probabilmente- accortosi di avere tra le mani le ceneri di un defunto ha deciso di lasciarle davanti alla chiesa per farle ritrovare. Un pentimento per assolvere la propria coscienza o un atto riparatore accompagnato da un pizzico di superstizione questo non è dato saperlo visto che dell’ignoto ladro non vi è traccia ma che ha consentito ai parenti di riavere le spoglie del proprio caro. Fatto sta che una donna ha notato la teca abbandonata e immediatamente ha allertato il parroco e i carabinieri. Le ceneri del defunto dopo una travagliata quanto strana avventura sono state restituite ai familiari dell’estinto.

    Iscriviti alla Newsletter

    Ogni mattina le ultime notizie nella tua posta elettronica

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    Leggi anche