Camorra, l’arcivescovo di Castellammare: ‘Ha esteso i suoi tentacoli, serve cambio mentalità’

SULLO STESSO ARGOMENTO

Camorra, l’arcivescovo di Castellammare: ‘Ha esteso i suoi tentacoli, serve cambio mentalità’. L’intervento di monsignor Francesco Alfano al convegno “40 anni da ‘Per amore del mio popolo non tacerò”

“La camorra ha esteso i suoi tentacoli in misura impressionante, entrando sempre più in numerosi settori della società e creando alleanze devastanti nel campo dell’economia e della finanza.

Ma le nostre comunità non sono rimaste a guardare. Gli esempi di reazione lucida e intelligente ci sono anche nella nostra comunità diocesana: sarà nostro dovere conoscerli meglio, per continuare il percorso sulla via di chi ci ha preceduto con coraggio evangelico”.

    Lo ha detto monsignor Francesco Alfano, arcivescovo di Sorrento-Castellammare di Stabia, intervenuto ieri al convegno “40 anni da ‘Per amore del mio popolo non tacerò'” organizzato ad Aversa dalla Conferenza episcopale campana.

    “Si tratterà soprattutto – ha aggiunto l’arcivescovo – di continuare sulla via del confronto aperto a tutti, già avviato nella città di Castellammare di Stabia dietro sollecitazione dei parroci e con il coinvolgimento delle comunità: la malavita si combatte con un cambiamento di mentalità, che parte dal basso ed entra nel tessuto quotidiano come stile di vita solidale, giusto, fraterno.

    Ci stanno a cuore in particolare le nuove generazioni: solo con esse potremo provare a costruire una civiltà dell’amore che dice il suo deciso ‘no’ alla violenza e alla sopraffazione e il suo convinto e contagioso ‘sì’ alla civiltà dell’amore e della pace”.



    Torna alla Home

    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    CALCIO MERCATO, il Napoli su Lukaku e il neo promosso Como prepara il colpo Icardi

    In attesa che si sistemino le tante panchine ancora in attesa del loro nuovo 'padrone' (le ultime danno PIOLI in avvicinamento al Napoli, con contratto biennale più opzione per un'ulteriore stagione), con DE ZERBI ancora in attesa di proposte concrete (oltre a quelle di Porto e Marsiglia) dopo il...

    Il cantautore casertano Valerio Piccolo firma la canzone del film di Paolo Sorrentino

    Il poliedrico artista di Caserta, Valerio Piccolo, noto musicista, cantautore, traduttore e adattatore per libri, teatro e cinema, firma la canzone originale "E si' arrivata pure tu" per il nuovo film di Paolo Sorrentino, "Parthenope", in concorso al 77esimo Festival del cinema di Cannes. "Sono onorato e felice di contribuire...

    CRONACA NAPOLI