Avellino, auto si ribalta per evitare cinghiali in strada: 3 feriti

SULLO STESSO ARGOMENTO

Avellino, auto si ribalta per evitare cinghiali in strada: 3 feriti. E’ accaduto stamattina sulla strada provinciale che collega i comuni di Montefalcione e Candida.

Tre giovani sono rimasti feriti in un grave incidente stradale a causa di un branco di cinghiali che transitava sulla carreggiata.

E’ accaduto stamattina sulla strada provinciale che in provincia di Avellino collega i comuni di Montefalcione e Candida. Per evitarli, il ragazzo alla guida ha bruscamente virato finendo la corsa contro un muro.

    L’impatto è stato violentissimo e ha provocato il ribaltamento dell’auto. Sul posto sono giunti i carabinieri e due ambulanze del 118. I tre ragazzi, due residenti a Montefalcione e uno a Montefredane, sono stati trasportati in ospedale ad Avellino.

    Hanno rimediato lievi ferite ed escoriazioni. Dopo le cure e un periodo di osservazione sono stati dimessi. Sulla stessa strada sono frequenti gli incidenti provocati da branchi di cinghiali che vagano alla ricerca di cibo.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Ercolano, picchiava l’anziana mamma: arrestato 41enne

    Nella mattinata odierna, i militari della Tenenza Carabinieri di Ercolano hanno eseguito un'ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal Tribunale di Napoli -...

    Amianto in Fincantieri di Castellammare: risarcimento di 140mila euro a operaio di Scafati

    Risarcimento da 190mila euro per un ex operaio Fincantieri di Castellammare di Stabia Un ex operaio della Fincantieri di Castellammare di Stabia ha ottenuto...

    Arrestato 14enne a Salerno per spaccio di hashish

    I carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile di Salerno hanno arrestato un 14enne salernitano per detenzione illecita e spaccio di hashish. L'arresto è avvenuto all'uscita...

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE