Capo ultra’ Inter ucciso: 4 denunciati per svuotamento curva

SULLO STESSO ARGOMENTO

Quattro ultra’ della curva nord dell’Inter sono stati denunciati per violenza privata per lo svuotamento forzato del secondo anello verde di San Siro durante l’intervallo di Inter-Sampdoria. Lo comunica in una nota la questura di Milano.

Agli stessi e’ stato inoltre notificato un Daspo emesso dal questore Giuseppe Petronzi della durata da uno a 5 anni. Sono loro quattro – stando alle indagini della Digos – alcuni dei responsabili dell’allontanamento forzato di altri tifosi, tra cui famiglie con bambini, per “omaggiare” Vittorio Boiocchi, uno dei loro leader ultra’ ucciso in un agguato sotto casa poco prima dell’inizio del partita di campionato di sabato scorso.

I quattro destinatari dei provvedimenti sono un 52enne residente in provincia di Varese, pregiudicato e gia’ destinatario di un precedente Daspo, un 31enne milanese gia’ indagato dalla Questura di Napoli per il possesso di fumogeni utilizzati durante l’incontro Napoli-Inter, un 18enne milanese che, mentre esortava in modo deciso i tifosi a lasciare il settore, ne ha strattonato e spinto uno fino a farlo cadere a terra e un 22enne incensurato.




LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui




LEGGI ANCHE

Violenta lite in strada a Carinaro per una precedenza non data: il video virale sul web

A Carinaro si è verificata una violenta lite tra due automobilisti a causa di una precedenza non data. La situazione è degenerata in una...

Camorra, il boss pentito Pasquale Cristiano: “Ci fu un summit di 30 persone per decidere di eliminarci”

La faida di camorra che nei mesi scorsi ha insanguinato le strade di Arzano e dei comuni vicini aveva trovato il suo apice nel...

IN PRIMO PIANO

LE VIDEO STORIE