Salerno, trans aggredita e rapinata: 2 misure cautelari

SULLO STESSO ARGOMENTO

Aggrediscono e rapinano una transessuale che si prostituiva, portandogli via 220 euro.

Due uomini sono stati arrestati dalla Squadra mobile di Salerno in esecuzione di un’ordinanza cautelare emessa dal gip del Tribunale salernitano su richiesta della Procura, che ha coordinato le indagini.

I due destinatari dell’ordinanza sono stati sottoposti all’obbligo di presentazione alla polizia giudiziaria. Secondo quanto ricostruito, i due avrebbero aggredito la transessuale portandogli via la borsa che aveva con sé, contenente la somma di 220 euro e altri effetti personali.

    L’indagine lampo della squadra mobile di Salerno è stata possibile grazie alla testimonianza e alla descrizione degli aggressori da parte della vittima e alle immagini delle telecamere di video sorveglianza della zona.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

    Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

    La camorra spara a Pomigliano e Torre Annunziata: bossoli in strada

    La provincia di Napoli è stata scossa da due sparatorie nella serata di ieri. I carabinieri sono intervenuti in due città diverse dopo la...

    Voragine al Vomero, Fiorello sdrammatizza: “Da ‘Mare Fuori’ si è passati a ‘Terra Dentro’...

    Al via una nuova puntata all’insegna del buonumore con il Mattin Show dei record. Davanti al glass del Foro Italico, il pubblico è arrivato...

    Clan Vanella Grassi: morto in carcere il boss Vincenzo Esposito, detto ‘o Porsche

    Vincenzo Esposito, noto come ‘o Porsche, boss della Vanella Grassi, è morto in carcere a Parma, dove era detenuto da tempo. Secondo fonti investigative,...

    Castellammare, fermato il presunto killer di Alfonso Fontana. Funerale show al “Fasano”

    Fermato il ras del Bronx, Catello Martino detto "puparuolo". Un furto la causa dell'omicidio

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE