Salerno, per Luci d’Artista si punta all’inaugurazione nella prima settimana di dicembre

SULLO STESSO ARGOMENTO

Salerno, per Luci d’Artista si punta all’inaugurazione nella prima settimana di dicembre. Il sindaco Vincenzo Napoli: “I lavori avranno inizio entri una decina di giorni”

Avranno inizio entro una decina di giorni i lavori per l’installazione delle Luci d’Artista a Salerno. Lo scrive in un post su Facebook il sindaco del capoluogo Vincenzo Napoli. La Giunta comunale ha approvato il progetto operativo dell’Iren “con l’intento di inaugurare l’evento entro – dichiara Napoli – la prima settimana del mese di dicembre”. Nei prossimi giorni “saranno definiti e comunicati con precisione” il periodo e le modalità di svolgimento dell’evento sostenuto dalla Regione Campania.

“Le tante richieste di imprenditori, tour operator e di semplici visitatori confermano – continua il sindaco – l’attesa per una manifestazione di rilievo nazionale che genera economia e lavoro per tutto il territorio. Gli elementi luminosi saranno, come avviene fin dalla prima edizione, a basso consumo energetico. Saranno proposte anche alcune installazioni inedite che andranno ad arricchire il percorso delle Luci tra fiaba, mito, natura ed animali, stelle ed astri, esotismo”.



Torna alla Home

LASCIA UN COMMENTO

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome qui

telegram

LIVE NEWS

Napoli, maxi operazione contro i mercati illegali a Porta Nolana

Napoli Un nuovo blitz contro i "mercati illegali" è stato condotto dalla Polizia di Stato a Porta Nolana, nell'area di Piazza Garibaldi. L'operazione, disposta dalla Questura di Napoli, ha visto il coinvolgimento di diverse forze dell'ordine: Commissariati Vicaria-Mercato e Vasto-Arenaccia, SIO di Napoli, Guardia di Finanza, Reparto Mobile di Napoli,...

Musiche sulle vie della Seta: Concerti a Santa Caterina da Siena e al Conservatorio di Napoli

Venerdì 24 maggio parte il progetto Musiche sulle vie della Seta, una rassegna musicale che ha raggiunto la sua seconda edizione grazie alla cooperazione tra l’Università L’Orientale di Napoli, ISMEO – Associazione Internazionale di studi sul Mediterraneo e l'Oriente, Fondazione Pietà de’ Turchini e il Conservatorio di Musica...

CRONACA NAPOLI