Vertenza Jabil, presidio lavoratori davanti a Confindustria Caserta

SULLO STESSO ARGOMENTO

Vertenza Jabil, presidio lavoratori davanti a Confindustria Caserta. Mobilitazione organizzata dai sindacati dopo l’annuncio dei 190 licenziamenti

Una cinquantina di lavoratori dello stabilimento Jabil di Marcianise (Caserta) hanno manifestato davanti alla sede di Confindustria Caserta, nella centrale via Roma; sul posto le forze dell’ordine.

“Siamo qui – spiega il segretario della Fiom-Cgil di Caserta Francesco Percuoco – per chiedere a Confindustria di sollecitare Jabil a trovare una diversa soluzione a quella dei 190 licenziamenti annunciati due settimane fa”.



    Leggi anche: Jabil, 190 licenziamenti: questa mattina assemblea straordinaria davanti ai cancelli

    I lavoratori e i loro rappresentanti sono stati convocati il 17 ottobre a Confindustria per l’ulteriore passaggio della procedura di licenziamento collettivo avviato dalla Jabil; quella di oggi è dunque una manifestazione che si inquadra nell’ambito della mobilitazione proclamata dopo l’annuncio degli esuberi il cui scopo è spingere l’associazione datoriale e le istituzioni a muoversi per scongiurare la mossa Jabil.

     



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui


    LEGGI ANCHE

    Napoli, Città Metropolitana da ok a manutenzione impianti videosorveglianza nelle scuole

    La Città Metropolitana di Napoli approva interventi di manutenzione degli impianti di videosorveglianza e tecnologici nelle scuole superiori di sua competenza. Gli accordi firmati prevedono un finanziamento totale di 4,7 milioni di euro per garantire la sicurezza e il corretto funzionamento dei sistemi tecnologici presenti negli edifici scolastici. Oltre alle telecamere di videosorveglianza, verranno interessati anche altri impianti come quelli elettrici, antincendio, di rilevazione fumi e trasmissione dati. L'impegno della Città Metropolitana è quello di ottimizzare la...

    Allegri: “Attenti in difesa o da Napoli usciamo con ossa rotte. De Laurentiis? No comment”

    Massimiliano Allegri, allenatore della Juventus, è intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match contro il Napoli. La sfida tra partenopei e bianconeri, valida per la 28esima giornata di Serie A è in programma per domani sera, allo stadio Maradona, con fischio d'inizio alle ore 20,45. "Il Napoli? Una squadra dall'elevato valore tecnico, attualmente in una posizione di classifica piuttosto inusuale - ha detto Allegri -. Le partite a Napoli sono comunque notoriamente impegnative, con...

    Ariano Irpino, l’Osapp denuncia: “Ancora aggressioni in carcere”

    Escalation di aggressioni ai danni dei Poliziotti penitenziari nel carcere di Ariano Irpino. È l'ennesima denuncia del sindacato di polizia penitenziaria Osapp che ha annunciato per il giorno 12 marzo una visita negli istituti avellinesi di Ariano Irpino e Avellino da parte del segretario generale Leo Beneduci congiuntamente al segretario regionale Vincenzo Palmieri. "Ci sono ingenti danni che oramai non si contano più’, ciò nonostante i vertici regionali della Campania d del DAP benché’ i nostri...

    Sparatoria in strada a Scafati, obiettivo il pregiudicato Marcello Adini

    Il 43enne Marcello Adini è uscito dal carcere solo tre giorni fa dopo che era stato assolto per l'omicidio di Armando Faucitano

    Sparatoria a Fuorigrotta: pistoleri in azione in via delle Scuole Pie

    Nella zona di Fuorigrotta a Napoli, si è verificata una sparatoria su via delle Scuole Pie. I carabinieri del comando di Bagnoli sono intervenuti, intorno...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE