google news

Studente accoltellato a Miano, il 16enne messo in comunità

Il fatto martedì scorso nella scuola di via Caprera, a Miano è una succursale dell'Istituto Duca di Buonvicino

    Il gip del Tribunale per i Minorenni di Napoli, Angela Draetta ha disposto il collocamento in comunità per il 16enne che il 25 ottobre ha accoltellato un coetaneo al braccio e alla schiena nella scuola di via Caprera a Miano.

    La decisione è stata presa, questa mattina, al termine dell’udienza di convalida dell’arresto. Da quanto appreso, tra i due ragazzini vi era stato un litigio la sera prima legato a motivi di gelosia; litigio poi sfociato nell’accoltellamento.

    Per l’episodio la Procura ha contestato la premeditazione. Il ragazzino ferito con otto coltellate e ricoverato all’ospedale Cardarelli di Napoli è ritenuto ora fuori pericolo. Il giovane è stato operato e dopo alcuni giorni di prognosi riservata le sue condizioni sono migliorate sensibilmente e ora si attende di portarlo in reparto dalla terapia intensiva.

    La scuola di via Caprera, a Miano è una succursale dell’Istituto Duca di Buonvicino: si tratta di un istituto professionale per servizi di enogastronomia e ospitalità alberghiera.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV