Baia Domizia, simula fitto villaggio turistico dopo sequestro: denunciato

SULLO STESSO ARGOMENTO

Baia Domizia, simula fitto villaggio turistico dopo sequestro: denunciato. Indagine della Guardia di Finanza: confermato il provvedimento per l’Italy village di Baia Domizia

Ha simulato il fitto del suo villaggio turistico sottoposto a sequestro, con l’obiettivo di ottenerne il dissequestro, attraverso la cessione ad un prestanome con tanto di reddito di cittadinanza, mantenendone dunque la titolarità, ma è stato scoperto dalla Guardia di Finanza.

Nuove contestazioni e nuovo sequestro da parte della Procura di Santa Maria Capua Vetere per l’imprenditore titolare di una società di Sessa Aurunca, nel Casertano, che detiene l’Italy Village, noto complesso turistico già conosciuto come “Villaggio degli svedesi” a Baia Domizia, località balneare del Casertano.

    L’Italy Village è stato sottoposto a sequestro nel gennaio scorso per il reato di autoriciclaggio, e quel provvedimento ha resistito fino alla Cassazione. Nel frattempo il titolare, nel tentativo di far rimuovere il sequestro, ha proceduto al fitto di ramo d’azienda del villaggio per un prezzo esiguo ad una persona poi risultata un suo prestanome.

    La Guardia di Finanza (Tenenza di Sessa Aurunca) ha quindi scoperto che la cessione era fittizia, e che l’imprenditore continuava a mantenere l’effettiva titolarità del complesso turistico, provvedendo anche alle spese di gestione. È così stato confermato il sequestro.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Oroscopo di oggi 23 febbraio 2024

    Oroscopo di oggi 23 febbraio 2024: le previsioni dello zodiaco segno per segno Ariete: Oggi potresti sentirti particolarmente energico e determinato. Approfitta di questa carica...

    Camorra: stesa a Pianura contro la casa del boss Antonio Carillo

    Napoli. Prima l'incendio di uno scooter parcheggiato in strada e poi una stesa di avvertimento. Torna la paura, tornano gli spari in via Evangelista...

    Colpo ai narcos dei Monti lattari: sequestrati 33 chilogrammi di marijuana

    Il sequestro nella strada dove il 19 febbraio scorso fu ucciso il boss Ciro Gargiulo

    Camorra, sequestro beni allo sponsor della Casertana calcio

    Sequestro beni per oltre 1,5 milioni di euro a imprenditore ritenuto contiguo al clan Belforte dei Marcianise. E tra i beni sequestrati c'è anche...

    La camorra spara a Pomigliano e Torre Annunziata: bossoli in strada

    La provincia di Napoli è stata scossa da due sparatorie nella serata di ieri. I carabinieri sono intervenuti in due città diverse dopo la...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE