google news

Napoli, tentano rapina al distributore di carburanti e sparano in aria

Due banditi in azione ieri sera in via della Villa Romana. II figlio del titolare del distributore di carburanti reagisce e mette in fuga i banditi

    Tentata rapina a Napoli, colpi d’arma da fuochi sparati in aria.

    Ieri sera i carabinieri del nucleo radiomobile di Napoli e della compagnia di Poggioreale sono intervenuti in via della villa romana presso un distributore carburanti. Due sconosciuti travisati avevano tentato di portare via l’incasso puntando un’arma contro uno dei titolari.

    Alla reazione della vittima uno dei due avrebbe esploso in aria colpi d’arma da fuoco e sarebbe poi fuggito con il complice. Due i bossoli rinvenuti e sequestrati.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Gricignano di Aversa, incensurato di Sant’ Antimo aveva 105 chili di cocaina purissima a casa.Il video

    A essere minacciato con la pistola, il figlio del titolare del distributore. I due rapinatori sono arrivati a piedi in quell’esercizio commerciale che si trova in un’area isolata tra i quartieri di Barra e Ponticelli. I due bossoli sequestrati sono calibro 9.

    Indagini in corso per chiarire dinamica e identificare le persone coinvolte. I carabinieri stanno analizzando le immagini delle telecamere del distributore e quelle pubbliche e private poste lungo la zona.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV