google news

Gricignano di Aversa, incensurato di Sant’Antimo aveva 105 chili di cocaina purissima a casa.Il video

A finire in manette nel blitz anti droga dei carabinieri a Gricignano di Aversa un 51enne incensurato di Sant’Antimo. La droga nascosta in cantina aveva un valore di 8 milioni di euro

    Gricignano di Aversa,Blitz anti-droga dei Carabinieri del Comando Provinciale di Napoli, 105 chili di cocaina sequestrati.

    A finire in manette un 51enne incensurato di Sant’Antimo. E’ l’alba quando i carabinieri insieme alle unità cinofile entrano nella villetta di Gricignano di Aversa dove l’uomo abita con la moglie.

    Nel garage una lavastoviglie ancora imballata. Non è vuota. Al suo interno non ci sono piatti da lavare ma 50 pacchi di cocaina. Riportano diversi simboli, numeri e scritte e su qualcuno anche un logo che richiama quello di un noto fast-food americano.

    Nella villa di Gricignano di Aversa trovata cocaina per 8 milioni di euro

    Le ricerche non terminano lì e poco dopo, sotto una botola nel vano scale della villa, ancora altra droga. 40 pacchi della stessa sostanza che porta il conto totale a 105 chili di cocaina pura, ancora da “tagliare”. Un bottino che sul mercato avrebbe fruttato circa 8 milioni di euro. L’arrestato ora è in carcere in attesa di giudizio.

    TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE: Truffa della poste pay: 8 persone denunciate tra Napoli e Casoria

    I carabinieri continuano le indagini per risalire ai clan ai quali l’uomo faceva riferimento. E’ evidente che l’incensurato, come spesso accade da anni, fosse stato scelto come custode della droga per la sua insospettabilità.

    google news

    ULTIME NOTIZIE

    IN PRIMO PIANO

    Pubblicita

    CRONACHE TV