Napoli, il rinvio Champions in chiave campionato non è una buona notizia

In chiave Champions il rinvio di un giorno della gara contro i Rangers a Glasgow in Scozia potrebbe essere una buona notizia per il Napoli ma in chiave campionato sicuramente no. Spalletti ha a disposizione un giorno in più per preparare la trasferta in Scozia visto che i padroni di casa hanno riposato perchè i […]

google news
Kim-Napoli
Foto tratta dal sito ufficiale sscnapoli.it

In chiave Champions il rinvio di un giorno della gara contro i Rangers a Glasgow in Scozia potrebbe essere una buona notizia per il Napoli ma in chiave campionato sicuramente no.

Spalletti ha a disposizione un giorno in più per preparare la trasferta in Scozia visto che i padroni di casa hanno riposato perchè i campionati di calcio in terra britannica si sono fermati in segno di lutto per la morte della Regina Elisabetta II.

Chi ha tirato la cinghia fino ad ora come lo stakanovista Di Lorenzo e poi Anguissa può certamente respirare un poco. Ma il rinvio in chiave campionato non è una buona notizia perchè il Napoli tornerà dalla Scozia nella notte di tra mercoledì e giovedì. E le scorie della gara e del viaggio notturno si faranno sentire.

Mentre il Milan, che pure gioca mercoledì sera non dovrà affrontare alcun viaggio notturno quindi domenica sera nel big match di campionato di certo sarà più riposato.

Spalletti è consapevole di ciò e quindi farà allenamenti specifici. Dopo il successo contro lo Spezia, gli azzurri hanno ripreso questa mattina gli allenamenti in vista della sfida di Champions a Glasgow contro i Rangers. Partita che slitta da martedì a mercoledì 14 settembre alle ore 21 a causa delle “limitazioni del dipartimento di polizia inglese e all’organizzazione degli eventi in corso per il lutto nazionale in seguito alla morte di Sua Maestà la Regina Elisabetta II”.

LEGGI ANCHE  Derby senza storia: il Napoli cala il poker, Salernitana ko

Trasferta vietata per i tifosi azzurri, ma nel match di ritorno anche i sostenitori scozzesi non saranno presenti al Maradona. Tornando all’allenamento di oggi, la squadra si è divisa in due gruppi. Chi ha giocato ieri ha svolto tonificazione in palestra e lavoro tecnico in campo.

Il resto del gruppo ha svolto attivazione in palestra e circuito di forza in campo. A chiusura di sessione lavoro tattico e partita a campo ridotto. Osimhen ha svolto terapie. Demme terapie e personalizzato in campo. Lozano non ha svolto allenamento per una sindrome para influenzale.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno. Leone fortunati oggi

L'oroscopo oggi. Il segno fortunato del 26 settembre è quello del Leone Ariete Ai ferri corti con un capo che non apprezza il vostro spirito di...

Cede la scala del teatro Globe di Roma durante una gita degli studenti, 11 feriti

Cede la scala del teatro Globe di Roma durante una gita degli studenti, 11 feriti. Gualtieri, accertare responsabilità. Diversi studenti sono rimasti feriti dopo il...

Meteo Napoli, in arrivo tempesta equinoziale: da sabato 5 giorni di pioggia

Meteo Napoli, stiamo per dire addio alle belle giornate e al tepore del sole molto piacevole in questo periodo. Infatti l'autunno arriva in Italia con...

IN PRIMO PIANO

Pubblicita