Salerno, bolletta choc da un milione per imprenditore azienda conserviera

Salerno. Una bolletta energetica da un milione di euro, quasi dieci volte di piu’ di quanto pagato nello stesso periodo di un anno fa. E’ quanto capitato ad un imprenditore titolare di un’impresa conserviera di Buccino, la Fiammante. A riferirlo “Il Mattino”. Francesco Francese, ceo de “La Fiammante”, ha provato sulla propria pelle cosa vuol […]

google news

Salerno. Una bolletta energetica da un milione di euro, quasi dieci volte di piu’ di quanto pagato nello stesso periodo di un anno fa. E’ quanto capitato ad un imprenditore titolare di un’impresa conserviera di Buccino, la Fiammante. A riferirlo “Il Mattino”.

Francesco Francese, ceo de “La Fiammante”, ha provato sulla propria pelle cosa vuol dire “caro energia”, ma non e’ rimasto silente. Anzi, ha pubblicato sui social la foto con le due bollette di luglio 2021 e 2022; la prima aveva un importo tutto sommato ‘accettabile’, essendo luglio e agosto la fase calda della campagna di produzione di conserve di pomodoro, mentre quella del 2022, da 978mila euro, ha sorpreso e indignato l’imprenditore, che accanto alle foto delle bollette, ha pubblicato anche uno sfogo dal tono tanto amaro.

“Mentre i nostri politici litigano per una poltrona calda, gli imprenditori sono lasciati soli in mezzo alla giungla energetica” ha scritto Francese. “Per lavorare 15 giorni di luglio – ha aggiunto – mi tocca pagare una bolletta di gas di 978.000,00 a fronte di circa 120.000 dello scorso anno (per 20 giorni di lavoro). Non era meglio andare al mare”?

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Dottoressa schiaffeggiata al Cardarelli e autista del 118 picchiato a Bacoli

Autista del 118 di Bacoli ha riportato la frattura del bacino alla viglia del matrimonio della figlia

Scuole chiuse a Napoli domani causa maltempo

Scuole chiuse a Napoli domani: niente lezioni anche in quelle che non sono seggio elettorale: la decisione del sindaco Manfredi dopo che anche Caserta aveva adottato il provvedimento

Presentazione del plastico 3d della Reggia di Caserta

Presentazione del plastico 3d della Reggia di Caserta. L’iniziativa è finalizzata ad incrementare l’accessibilità e l’inclusività del Museo, anche per i non vedenti Caserta. È...

Camorra, stipendi del clan pagati col gioco d’azzardo e droga, condannati i Casalesi

Le condanne ai i vertici dell’organizzazione tra cui Walter Schiavone figlio di Sandokan

IN PRIMO PIANO

Pubblicita