Napoli, controlli “movida”:multe e sequestri

Napoli. Ieri, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, gli agenti dei Commissariati San Ferdinando, Decumani e Vomero, i finanzieri del Comando Provinciale di Napoli e personale del servizio autonomo della Polizia Locale del Comune di Napoli hanno effettuato controlli in zona Chiaia, al centro storico e al Vomero. Nel […]

google news

Napoli. Ieri, nell’ambito dei servizi predisposti dalla Questura di Napoli nelle aree della “movida”, gli agenti dei Commissariati San Ferdinando, Decumani e Vomero, i finanzieri del Comando Provinciale di Napoli e personale del servizio autonomo della Polizia Locale del Comune di Napoli hanno effettuato controlli in zona Chiaia, al centro storico e al Vomero.

Nel corso dell’attività gli agenti del Commissariato San Ferdinando, nelle vie Chiaia, Carducci, Partenope, dei Mille, Riviera di Chiaia, corso Vittorio Emanuele e nelle piazze dei Martiri, Trieste e Trento, Vittoria e Amendola hanno identificato 26 persone e controllato un esercizio commerciale.

Gli agenti del Commissariato Decumani nel centro storico, ed in particolare nelle piazze San Domenico Maggiore e Bellini, in piazzetta Nilo, nelle vie Mezzocannone e Costantinopoli, in largo Banchi Nuovi e largo San Giovanni Maggiore, hanno identificato 24 persone.

Infine, gli agenti del Commissariato Vomero hanno effettuato controlli a San Martino, nelle vie Falcone, Scarlatti e Giordano e nelle piazze Vanvitelli e Medaglie D’Oro dove hanno identificato 77 persone, di cui 9 con precedenti di polizia, e contestato 6 violazioni del Codice della Strada per sosta vietata e transito in area pedonale.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Napoli, funicolare di Chiaia chiusa. Il flop della navetta NC

Nessun mini bus per Palazzolo. Funicolare Centrale senza potenziamento

Neonata in fin di vita: massacrata di botte dal patrigno

La gravissima aggressione ieri sera in provincia di Milano: il compagno della mamma ha colpito la bimba di soli nove mesi con pugni e schiaffi mentre era nella culla e senza alcun motivo: è stato arrestato.

Superenalotto, il jackpot sale a 282,4milioni di euro

Realizzati diciassette '5' che vincono 18.775 euro ciascuno

Medicina Generale in Campania, le accuse di Medici senza carriere

Secondo il sindacato dei medici di famiglia la Regione Campania persevera nella peggiore assistenza sanitaria territoriale possibile

IN PRIMO PIANO

Pubblicita