15 enne precipita dal quarto piano, muore in ospedale a Caserta

15 enne precipita dal quarto piano, muore in ospedale a Caserta E’ caduta da oltre 15 metri dal quarto piano di un condominio: è accaduto a Pignataro Maggiore. L’impatto è stato violentissimo, portato in ospedale a Caserta dopo una lunghissima notte di agonia R.I, di soli 15 anni, il suo cuore ha cessato di battere. […]

google news
15 enne precipita dal quarto piano, muore in ospedale a Caserta
Ospedale di Caserta

15 enne precipita dal quarto piano, muore in ospedale a Caserta

E’ caduta da oltre 15 metri dal quarto piano di un condominio: è accaduto a Pignataro Maggiore. L’impatto è stato violentissimo, portato in ospedale a Caserta dopo una lunghissima notte di agonia R.I, di soli 15 anni, il suo cuore ha cessato di battere.

Doveva frequentare il secondo anno di liceo, chi la conosceva la descrive come una ragazza simpatica e solare, senza problemi. Viveva con il padre e l’altra sorella, ma l’altro giorno si trovava in un appartamento del condominio Austerity di via Cavella insieme alla madre per trascorrere con lei alcuni giorni di vacanza.

E di notte, il mistero, il giallo: la ragazza vola dal quarto piano. A dare l’allarme è proprio la madre. La ragazzina viene trasportata d’urgenza nell’azienda ospedaliera casertana, ma i medici non possono fare molto e il cuore della 15enne smette di battere alle prime ore del mattino di ieri.

I primi ad arrivare sul posto nella notte tra domenica e lunedì sono i militari della sezione radiomobile della compagnia di Capua, ma le indagini sono affidate ai colleghi della stazione di Pignataro Maggiore. Spetterà a loro ricostruire l’accaduto e capire se quello di R.I. è stato un gesto volontario o un incidente.

“Ciao Lella. Non ti conoscevo. Un abbraccio forte da parte di tutti noi. Sii felice lassù”, commenta il sindaco di Pignataro Giorgio Magliocca.

google news

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

Leggi anche

Scippi a Napoli: città prima in Italia, Milano in testa per furti

 Ma secondo la classifica del Sole 24ore il capoluogo lombardo è la città più pericolosa d'Italia

Fs, in un libro a fumetti la storia del museo di Pietrarsa

Graphic novel scritta da Elia Munaò e disegni di Elia Mazzantini

Vico Equense, il 7 ottobre torna il Premio scientifico Capo d’Orlando

Tra i premiati il Nobel Emmanuelle Charpentier e il giornalista Gennaro Sangiuliano, direttore del Tg2

Caivano, “la sta ammazzando di botte”: arrestato marito orco

I carabinieri intervengono a Caivano e arrestato un uomo di 40 anni stava picchiando la moglie con lo smartphone davanti alla figlia

IN PRIMO PIANO

Pubblicita