Mondragone, malore improvviso, muore bimba di 12 anni

SULLO STESSO ARGOMENTO

Mondragone, malore improvviso, muore bimba di 12 anni: i soccorsi arrivano ma l’ambulanza è senza medico

Ammirevole l’abnegazione dell’infermiera che è riuscita in un primo momento a rianimare la piccola.

La bimba prima trasportata alla Clinica Pineta Grande e poi al Santobono di Napoli
Mondragone. Per 24 ore una bimba di 12 anni ha lottato aggrappata all’esile filo della sua vita. Poi, purtroppo, si è arresa.

    Comunità sotto choc, incredula davanti a tanto dolore. Un malore improvviso ha strappato alla vita una giovane vita. I medici hanno fatto il possibile per salvare Chiara. Polemiche sull’intervento dell’ambulanza del 118 giunta senza medico a bordo. Ammirevole l’abnegazione dell’infermiera che è riuscita in un primo momento a rianimare la piccola permettendo così il trasporto presso la Clinica Pineta Grande di Castel Volturno.

    Successivamente, i medici, considerata la gravità del quadro clinico, hanno deciso di trasferire la piccola paziente al Santobono di Napoli dove, purtroppo, Chiara è deceduta. A stroncare la giovane vita potrebbe essere stata un problema cardio circolatorio.



    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui

    telegram

    LIVE NEWS

    Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

    Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman"...
    DALLA HOME

    Riciclaggio a Firenze, l’avvocato: “Pino Taglialatela estraneo”

    Giuseppe Taglialatela, ex portiere del Napoli, noto come "Batman" e Alessandro Bigi, presidente dell'Ischia Calcio, sono tra gli indagati per un'inchiesta della Procura antimafia di Firenze su un presunto giro di riciclaggio di denaro. Secondo gli inquirenti, Bigi e Kamami, un albanese di 40 anni, sarebbero i capi di un'organizzazione...

    ULTIME NOTIZIE

    TI POTREBBE INTERESSARE