Pozzuoli, controlli nei lidi: denunciati titolari di 2 stabilimenti per abusivismo edilizio

SULLO STESSO ARGOMENTO

Pozzuoli. Ancora controlli, ancora sanzioni e sequestri nei lidi e nelle strutture sulla costa flegrea.

I carabinieri della stazione di Pozzuoli, insieme a personale della Capitaneria di Porto, hanno denunciato il titolare di uno stabilimento balneare in Via delle Stufe di Nerone.

Sulle aree del demanio marittimo, prossime all’arenile, hanno scoperto un piano di cemento e una porzione di un fabbricato destinato a ristorante completamente abusivi. E ancora alcune strutture di legno, pergolati, tendostrutture e un pontile di legno realizzati senza concessione. Realizzata anche una vasca termale oltre l’area data in concessione.



    Lo specchio d’acqua antistante al lido, circoscritto da cime e boe, era più ampio del previsto. Superfici, aree e strutture irregolari sono state sequestrate.

    Gli stessi militari, ancora con la collaborazione della capitaneria di Porto hanno denunciato il titolare di un lido in Via Miliscola. Aveva realizzato in area di demanio marittimo una tettoia di circa 87 metri quadri e una pedana di legno, senza aver alcuna concessione.

    E’ finito tutto sotto sequestro.I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.




    LASCIA UN COMMENTO

    Per favore inserisci il tuo commento!
    Per favore inserisci il tuo nome qui




    LEGGI ANCHE

    Boscotrecase, donna morta di malasanità in ospedale: Asl paga risarcimento di un milione di euro

    L'ASL Napoli 3 Sud condannata per grave negligenza medica causante il decesso di una paziente a seguito di ricovero presso l'Ospedale di Boscotrecase

    Mattarella alla Reggia di Caserta per l’inaugurazione delle sale della Gran Galleria

    Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella ha visitato la Reggia di Caserta in occasione del 250esimo anniversario della nascita dell'architetto Luigi Vanvitelli e dell'inaugurazione delle sale della Gran Galleria. Accolto dalla Direttrice Tiziana Maffei e dal Presidente della Regione Campania Vincenzo De Luca, il Capo dello Stato ha tagliato il nastro inaugurale, completando l'anno Vanvitelliano dedicato al celebre architetto. I 3000 metri quadrati recuperati ospiteranno attività educative, una sala conferenze, un nuovo bookshop e la Gran...

    Regione Campania parte civile per la morte sul lavoro a Pratola Serra

    Mentre a Pomigliano d'Arco si celebra la presentazione della nuova Pandina, con la speranza di un futuro più sicuro per lo stabilimento, non possiamo dimenticare la tragedia avvenuta una settimana fa a Pratola Serra, dove Domenico Fatigati ha perso la vita nello stabilimento Stellantis. La Regione Campania si costituirà parte civile nel processo per la morte di Fatigati, su iniziativa dell'assessore Marchiello e del consigliere regionale del Pd Massimiliano Manfredi, estensore della modifica alla legge...

    Napoli, figlia e sorelle del boss nelle case popolari del rione Amicizia. I nomi dei 16 indagati

    La Procura di Napoli ha indagato 16 persone per l'occupazione abusiva di case popolari nel Rione Amicizia a Napoli. Tra gli indagati ci sono...

    Napoli, gli affari di Michele Scognamiglio il “guru” del riciclaggio internazionale

    Il mago del riciclaggio, il napoletano Michele Scognamiglio aveva messo in piedi una  centrale capace di ripulire ben 2,6 miliardi di euro in cinque...

    IN PRIMO PIANO

    LE VIDEO STORIE