HomeCronacaCronaca di NapoliNapoli, il frutteto del Parco Viviani riqualificato grazie a privati

Napoli, il frutteto del Parco Viviani riqualificato grazie a privati

google news

Napoli. Un frutteto in un parco pubblico di Napoli riqualificato grazie al lavoro di una associazione e risorse di Cartoon Network, il canale tv edito da Warner Bros.

Il frutteto e’ quello del parco Viviani, tra la collina del Vomero e una porzione del centro storico del capoluogo campano, e i lavori sono iniziati ad aprile scorso, realizzati in collaborazione con Brand for the City grazie all’associazione di promozione sociale N’ Sea Yet, ideatrice e affidataria del frutteto, con il sostegno del Comune di Napoli, di Batu’ Gardens e del dipartimento di Architettura dell’ateneo Federico II di Napoli. Anche i bambini e ragazzi del quartiere sono stati coinvolti nella rigenerazione del parco.

Tra le azioni messe in campo, la riqualificazione del verde, la piantumazione di alberi, la realizzazione di sedute e impianti che possano facilitare l’aggregazione e i percorsi educativi e la decorazione di aree e muri con i personaggi piu’ amati e iconici di Cartoon Network. E c’e’ anche un omaggio a Titti, uno dei personaggi piu’ amati dei Looney Tunes, che compie 80 anni.

Il parco, nato all’inizio degli anni ’90, con i suoi circa 20.000 metri quadrati, ospita al suo interno l’area del frutteto. Uno spazio di 670 metri quadrati che da circa 10 anni era stato chiuso e abbandonato fino a diventare una discarica ricoperta da rovi. L’associazione N’ Sea Yet, cui e’ stata affidata dalla Seconda Municipalita’ la cura e la tutela del frutteto del parco per i prossimi tre anni, da febbraio 2021 ha iniziato un’opera di riqualificazione di tutta l’area.

“E’ un modello che desideriamo replicare anche in altri quartieri di Napoli, dimostrando come la natura debba essere parte integrante degli spazi urbani – spiega – creare piu’ food forest in citta’ significa mettere in atto un progetto urbano piu’ sostenibile, sviluppare nuove opportunita’ per contrastare la poverta’, creare nuovi ecosistemi per la tutela della biodiversita’. Tutti principi in linea agli SDG dell’agenda 2030”.

Grazie al contributo di Cartoon Network, sono state realizzate ristrutturazione delle terrazze, adeguamento di tutto l’impianto di irrigazione, piantumazione di nuovi alberi, creazione di un percorso educativo e corsi per bambini, arricchimento della biodiversita’ del luogo, realizzazione di sedute e attrezzature per poter vivere il parco al meglio, attivita’ ‘Adotta il tuo albero’ con i bambini del quartiere e, infine, la realizzazione di grandi e coloratissimi stendardi con i personaggi piu’ iconici dell’animazione targati Cn sulla parete del frutteto

A. Carlino
A. Carlinohttps://www.cronachedellacampania.it
Collaboratore di lunga data di Cronache della Campania Da sempre attento osservatore della società e degli eventi. Segue la cronaca nera. Ha collaborato con diverse redazioni.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Oroscopo oggi, previsioni segno per segno. Cancro fortunati oggi

L'oroscopo oggi. Il segno fortunato del 29 giugno è quello del Cancro Ariete Situazione del tutto diversa per chi ha appena iniziato una storia d’amore che...

Superenalotto, realizzati due 5 da 113mila euro. TUTTE LE QUOTE

Nessun '6' né '5+1' al concorso di oggi del Superenalotto. Sono stati realizzati due '5' che vincono 113.105 euro ciascuno. Il jackpot a disposizione...

Napoli, Manfredi: “Puntiamo a recuperare aree per nuove spiagge”

Napoli. "Le spiagge a numero chiuso di accesso sono una richiesta che ci e' venuta dall'Autorita' Portuale, che ha competenze sul demanio marittimo. C'e'...

La Polizia di Stato e Airbnb tornano a diffondere i consigli anti-truffa per prenotare la casa vacanza

Dall’inganno con trattativa dall’estero alle finte offerte, come riconoscere le truffe da evitare. Quasi 7 italiani su 10 nel mirino dei ladri di dati...

CRONACHE TV

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita