HomeComuniCastellammare di StabiaCastellammare, morto il generale Ferace: era nel pool anticamorra al Comune

Castellammare, morto il generale Ferace: era nel pool anticamorra al Comune

google news
generale ferace
Foto dal web_ generale Ferace

Castellammare, morto il generale Ferace: era nel pool anticamorra al Comune. A lui il compito di controllare l’affidamento degli appalti pubblici.

Lutto al Comune di Castellammare di Stabia (Napoli) per la scomparsa improvvisa di Francesco Ferace, 63 anni, generale di brigata, cui il commissario straordinario Raffaele Cannizzaro aveva affidato l’incarico di controllare l’affidamento degli appalti pubblici.

Il generale Ferace è morto di infarto a casa sua la notte scorsa, a Napoli.

L’ufficiale in pensione stava collaborando con il commissario Cannizzaro, e la triade di commissari prefettizi, contro i tentativi di infiltrazione camorristica nel Comune di Castellammare di Stabia e faceva parte di un pool anti camorra nominato meno di un mese fa, a seguito dello scioglimento del Consiglio comunale da parte del Ministero dell’Interno per le inchieste sulle ingerenze dei clan nelle attivita’ amministrative cittadine.

Gustavo Gentile
Gustavo Gentilehttps://www.cronachedellacampania.it
Esperto in diritto Diplomatico e Internazionale. Lavora da oltre 30 anni nel mondo dell’editoria e della comunicazione. E' stato rappresentante degli editori locali in F.I.E.G., Amministratore di Canale 10 e Direttore Generale della Società Centro Stampa s.r.l. Attento conoscitore della realtà Casertana.

La Newsletter di Cronache

Ogni giorno nella tua mail le ultime notizie

google news
spot_img

Leggi anche

Capri, recuperata la salma del turista americano scomparso

Sono durate quasi 10 ore a Capri le operazioni di recupero del corpo senza vita del turista americano Adam Gabriel Kreysar. Era arrivato sabato...

Napoli, Cirica (Ospedale Betania): “Basta aggressioni nei Pronto Soccorso, serve monitoraggio”

“Le aggressioni al personale del nostro Pronto Soccorso, come a quelli di altri presidi dell’area metropolitana di Napoli non si contano più. C’è un’escalation...

Napoli, smantellati gli ormeggi abusivi di Mergellina: 2 denunciati

Napoli, smantellati gli ormeggi abusivi di Mergellina. Stamattina gli agenti del Commissariato San Ferdinando e personale della Capitaneria di Porto - Guardia Costiera di Napoli...

Caserta, finto cliente per rapinare prostitute: arrestato un 30enne

Caserta. Finto cliente per rapinare prostitute: arrestato giovane di Villa Literno. Nella stessa serata del 17 giugno scorso ha rapinato due giovani prostitute a Ischitella,...

CRONACHE TV

1 commento

I commenti sono chiusi.

spot_img

IN PRIMO PIANO

Pubblicita